La Campania brucia, il monito di Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania

Napoli – “Gli incendi sono una vera e propria emergenza, distruggono habitat e paesaggi, accrescono il rischio idrogeologico e la desertificazione”. Il duro monito di Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania. “Davanti alle fiamme che in questi ultimi giorni colpiscono varie e ripetute aree della Regione, ci risulta difficile credere alla favola dell’autocombustione. Troppe coincidenze, troppo roghi. L’esperienza ci insegna che spesso dietro queste fiamme c’è dolo spinto da interessi speculativi e da un ritorno economico. Gli incendi sono una vera e propria emergenza, distruggono habitat e paesaggi, accrescono il rischio idrogeologico e la desertificazione”. Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania sugli incendi che in questi ore e ultimi giorni colpiscono diverse zone della Regione. Analizzando con attenzione i dati del Corpo Forestale dello Stato, relativi ai roghi che sono divampati nel 2015 fino al 14 agosto su tutto il territorio campano si sono verificati 479 incendi. La lotta a questi veri e propri delitti ambientali non può prescindere dalla sensibilizzazione dei cittadini e delle comunità, anche per rompere quel muro di omertà che a volte circonda gli incendiari. (quasimezzogiorno)

 

Vedi anche

Maxi operazione contro streaming illegale, stop a 80% del flusso in Italia

Streaming illegale, maxi operazione della Polizia di Stato contro la pirateria audiovisiva finalizzata al contrasto …

Covid Campania: 1.110 positivi su 18.701 tamponi. 2.054 i guariti, 24 i deceduti

COVID-19, IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL’UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA Questo il bollettino di oggi: …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta