Home / Cronaca / Jennifer Lopez e il desiderio di vivere in Italia. Magari nel Cilento

Jennifer Lopez e il desiderio di vivere in Italia. Magari nel Cilento

Ha incuriosito e non poco la recente intervista della star americana Jennifer Lopez dove ha espresso il desiderio di vivere in Italia, in un picclo borgo. Vivere in un paesino in Italia e mangiare pane. E’ questa la felicità secondo Jennifer Lopez lontano dai riflettori. In un’intervista a Vanity Fair, la popstar e attrice parla del suo futuro, ma anche della possibilità di dire addio a Hollywood. In termini di carriera un passo avanti sarebbe dirigere un film, ma se dovesse considerare le cose che sogna di fare prima di morire, la Lopez vuole abbandonare gli Stati Uniti e vivere una vita semplice. “Mi piacerebbe – dice – vivere in un posto fuori dagli Stati Uniti, in un paesino in Italia, oppure dall’altra parte del mondo a Bali. Vorrei iniziare un’altra vita che sia un po’ più semplice e organica, andare in bicicletta e comprare il pane, riposare in giardino vicino ad un ulivo”.  Una descrizione chiara e netta che sembra essere tratta da una fotografia di qualche piccolo borgo del Cilento. Dunque incuriositi dalla reazione che questo desiderio di JLo poteva innescare proprio nel Cilento, abbiamo chiesto al Sindaco di Sanza, piccolo borgo ai piedi del Cervati, uno scrigno di bellezza del Sud, cosa ne pensa. Vittorio Esposito, non si è sottratto, ed anzi ha rilanciato. “Comprensibile il desiderio della Lopez, come si fa a non desiderare di vivere in uno dei nostri piccoli borghi, dove ancora è possibile incontrare e dialogare con le persone, sedersi su una panchina al tramonto e godersi la bellezza del creato; oppure come ha detto lei stessa, recarsi in bici al forno del paese, godere dei profumi inebrianti del pane appena sfornato e poi fermarsi a chiacchierare con il panettiere. Gesti normali nei nostri borghi, spesso li sottovalutiamo noi stessi, ma essenza del buon vivere. Insomma lo spirito di comunità, unito alla bellezza del paesaggio e dell’ambiente. Piccoli tesori d’arte che ci invidiano nel mondo, le nostre antiche chiesette; poi le tradizioni. Il buon cibo. Mi piace molto il desiderio della Lopez: <<Vorrei sdraiarmi su una sedia a dondolo con una bella vista sugli alberi di ulivo oppure delle querce e semplicemente sentire l’odore>>. Ecco, tutto questo ed anche di più la signora Lopez lo può trovare a Sanza, dieci minuti dal mare, a pochi chilometri dalla vetta della Campania, tra natura meravigliosa e paesaggi mozzafiato. Magari se decide di venire ad abitare in Italia, la ospitiamo volentieri a Sanza” ha concluso il sindaco Esposito. Insomma il desiderio della Lopez,  che da poco ha compiuto 50 anni, ha già un luogo dove poterlo realizzare: nel Cilento. (QUASIMEZZOGIORNO)

Vedi anche

Lentiscosa di Camerota, Coronavirus. “Tamponi negativi” Fimiani: “Alleluja, l’incubo è finito”

“Alleluja, l’incubo è finito”, così commenta Sabato Fimiani che, in esclusiva per Cilento Time, ha …

Provincia di Salerno. COVID-19 coronavirus. Convocato incontro con i Sindaci a Palazzo Sant’Agostino

Lunedì 2 marzo 2020, alle ore 10,30, presso la sede della Provincia di Salerno a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta