Home / Ambiente / In Costiera amalfitana arriva il drone che va a caccia della plastica

In Costiera amalfitana arriva il drone che va a caccia della plastica

Si chiama Litter Hunter ed è un sistema innovativo con una centrale operativa per la raccolta della plastica e della microplastica in mare. Il nuovo “cacciatore”, dotato di drone e robot marino, è stato presentato venerdì mattina a Positano, sulla spiaggia Fornillo. Sarà un occhio vigile sull’ambiente e il territorio “ma è ovvio che occorra anche una buona dose di senso civico “, hanno spiegato gli amministratori presenti, tra gli altri Tristano Dello Iorio, presidente dell’Ente Parco Monti Lattari e Antonino Miccio, direttore dell’area marina protetta di Punta Campanella.

 

Vedi anche

Acrobazie a 2mila metri d’altezza nel salernitano: Brumotti sul Cervati

Vittorio Brumotti e la sua bicicletta sulla vetta della Campania. Il noto sportivo e inviato di …

Estate da record per i templi di Paestum. Oltre 30mila persone hanno preso parte al programma “Campania by night”

Si è concluso con successo il programma di “Campania by night” nel sito di Paestum …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta