In 30 mila, al San Paolo di Napoli, per il concerto di Jovanotti

Napoli – Jovanotti infiamma il San Paolo nella notte dei trentamila. Dedicato a Pino Daniele il cuore dello show, il set con Ramazzotti e Senese: «Yes I know my way», «Quanno chiove», «A me me piace o blues» quindi con pudore Jovanotti e Ramazzotti quasi si allontanano dal microfono mentre sullo schermo scorrono i versi di «Napule è». Questi i brani che Lorenzo ha cantato con Eros, accompagnato dal sassofono di  James Senese per lo «spettacolo nello spettacolo». Uno show dedicato all’artista e amico scomparso lo scorso gennaio e per ricordare l’esibizione del trio (Daniele-Jovanotti-Ramazzotti) del 13 giugno 1994, nello stesso stadio. Il concerto napoletano è la penultima tappa del tour negli stadi di Jovanotti che si concluderà giovedì 30 luglio a Bari. «È la terza volta che entro al San Paolo – spiega dal palco Jovanotti – Le prime due con Pino e Grazie a Pino. Stasera in mezzo a voi c’è suo figlio, che gli assomiglia come una goccia d’acqua. Alex le canzoni di tuo padre sono qui per rimanere. Napoli che Dio ti benedica, sempre come dice la canzone».

Vedi anche

Camerota: per la Rai è la prima volta della Bandiera Blu, ma si tratta del terzo riconoscimento per “la perla del Cilento”

La Rai tv di Stato che dovrebbe fornire un servizio impeccabile, spesso “dimentica” i dati …

Palinuro reginetta del Cilento, doppia bandiera blu per le spiagge e per il porto

CENTOLA. Palinuro fa il bis e si riconferma la reginetta del Cilento. Anche quest’anno il …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta