Home / Sport / Il punto sul weekend calcistico di Omar Manganelli

Il punto sul weekend calcistico di Omar Manganelli

Si apre con la terza sconfitta di fila per la Salernitana, il consueto punto settimanale a cura della redazione sportiva di Cilento Time sui vari campionati dalla B alla Terza Categoria. Gli uomini di Gregucci, inguardabili per oltre un’ora si inchinano anche al Livorno guidato dall’ex capitano granata Roberto Breda e devono iniziare a guardarsi pericolosamente alle spalle. Bocche cucite e clima sempre più rovente per una società che si appresta a festeggiare i 100 anni di storia in maniera davvero surreale. Per il momento il tecnico pugliese non rischia il posto, la squadra dovrà ricompattarsi durante il ritiro fissato dalla società e lo stop di 15 giorni, si spera, porterà benefici a tutto l’ambiente. In serie C era il giorno del derby salernitano tra Cavese e Paganese, e la lanciatissima formazione aquilotta non ha tradito le attese, confermando il suo ottimo stato di forma e la posizione play off, battendo l’ormai spacciata Paganese per 4-0, grazie alle doppiette dello scatenato Fella e di Magrassi. In serie D la Gelbison mercoledì farà visita alla capolista Picerno in un match durissimo. In Eccellenza l’Agropoli dopo un lungo periodo buio, rivede la luce battendo in trasferta per 2-0 la Scafatese, portandosi così a meno cinque dalla capolista San Tommaso a tre giornate dalla fine, a questo punto è quasi impossibile il miracolo, dunque gli uomini di Esposito dovranno lottare per il secondo posto in graduatoria. Bella vittoria anche per la Polisportiva Santa Maria che, ringrazia bomber Margiotta e consolida il piazzamento play off, proprio un gradino sotto l’Agropoli. In coda ottimo pareggio per il Valdiano che, in piena zona Cesarini trova un punto prezioso e aggancia la zona play out. In Promozione continua la marcia dell’Angri che allunga a più sei e a tre giornate dalla fine vede il salto in Eccellenza sempre più vicino. La Sanmaurese batte l’Acquavella nel derby cilentano e si assesta al quarto posto. In Prima Categoria è sempre più appassionante la lotta tra Velina che si riprende la vetta della classifica, Real Bellizzi che pareggia in casa, il Sassano che continua a stupire e vincere e il quarto incomodo vale a dire il Golfo di Policastro che, dopo la vittoria ottenuta contro la Polisportiva Marina si avvicina alle prime. La squadra di Infantini, invece, a sua volta con l’odierna sconfitta rimane in piena zona playout. Nel campionato di Seconda Categoria, sorprendente sconfitta da parte del Lentiscosa contro il Cellarum per 3-2. L’Acciaroli e il Corno d’Oro ringraziano e tentano la fuga decisiva vincendo in trasferta. In Terza Categoria l’Angellara non conosce ostacoli e vede sempre più vicino il traguardo della vittoria finale. Infine, nel calcio a 5, in serie D, arriva il primo verdetto stagionale. Con ben 3 giornate di anticipo e dopo il 6-0 ottenuto ieri sul Gladiator Sala Consilina, il Green Park Olevano stravince il campionato ed approda in serie C2. Ai ragazzi di mister Poppiti e a tutta la società, esprimiamo le congratulazioni da parte della nostra redazione sportiva per il prestigioso traguardo raggiunto.

Omar Domingo Manganelli

Vedi anche

Camerota. Caos Polisportiva Marina 1977. Prosegue la querelle

Non si placa la querelle in merito alla Polisportiva Marina. Ormai il titolo è passato …

Camerota. Polisportiva Marina 1977 il comunicato stampa del Presidente Tommaso Pezzuti

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del Presidente della Polisportiva Marina 1977 Tommaso Pezzuti. Scrivo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta