Ultime Notizie
Home / Sport / Il punto sul weekend calcistico di Omar Manganelli

Il punto sul weekend calcistico di Omar Manganelli

Ciò che è successo alla Salernitana nell’anno del suo centenario, è per usare un eufemismo, semplicemente grottesco. Con la quinta sconfitta consecutiva patita a Pescara nell’ultima giornata di campionato e con la giustizia sportiva (vedi casi Palermo e Foggia) che, dovrà ancora fare il suo corso, gli uomini allenati in questo finale sconcertante di stagione da Menichini, dovranno ricorrere ai play out per rimanere in serie B. Al momento l’avversario designato è il Venezia di mister Cosmi, vittorioso al 90′ contro il Carpi, ma le cose potrebbero cambiare qualora il Palermo dovesse venire retrocesso in serie C per i famosi buchi nel bilancio o se al Foggia venisse restituito un punto dalla penalizzazione inflitta ad inizio anno. Uno scenario clamoroso davvero. Fermo il campionato di serie C, dove la Paganese si giocherà la permanenza nella categoria contro il Bisceglie in match di andata e ritorno. In serie D, la Gelbison a salvezza acquisita, rischia di salutare la categoria per mancanza di risorse economiche, mentre chi saluta la categoria è la Sarnese che, viene sconfitta per 3-1 dal Nola. Nel campionato di Eccellenza, l’Agropoli si prepara per la semifinale nazionale playoff, dove domenica 19 maggio alle 16:30 e domenica 26, sempre allo stesso orario, affronterà il Roseto Valfortore con la possibilità di giocarsi un posto al sole. In Promozione svanisce il sogno del Volcei Buccino che, perde (dopo aver sbagliato un calcio di rigore) il match promozione contro la Polisportiva Lioni. Per gli uomini di mister Costantino un amaro epilogo. In Prima Categoria, campionato vinto dal Velina e dove il Sassano insieme al Golfo di Policastro e il Real Bellizzi cercheranno nei play off di seguirla, gli occhi erano tutti rivolti alla zona retrocessione. Con un colpaccio sul campo della Polisportiva Marina, e la conseguente sconfitta della Gregoriana sul campo dell’Alfanese, il Rofrano di mister Pompeo ottiene una salvezza clamorosa e condanna la pasticciona e nervosa compagine di Marina di Camerota (un rigore fallito e due espulsioni), allo spareggio playout contro il Pro Colliano. In Seconda Categoria c’è grande attesa per il match promozione tra Corno d’Oro e Lentiscosa, mentre saluta la categoria il Certosa di Padula, sconfitto nello spareggio dal Real Bianca per 3-1. Infine, nel campionato di Terza Categoria si giocava l’ultimo turno nel girone D. Sporting Buccino, Atletico San Gregorio, Sporting Sala Consilina e Atletico Montesano sono le squadre che giocheranno i playoff e cercheranno di seguire l’Eboli calcio che ha già stravinto da settimane il campionato. Mentre nelle semifinali del girone F, il Civisport (3-0 sul Casalbuono) e il Palinuro a cui è bastato il pareggio per 2-2 (in virtù del miglior piazzamento in regular season) con l’Ascea, si giocheranno in finale un posto per l’approdo in Seconda Categoria.

Omar Domingo Manganelli

Vedi anche

San Giovanni a Piro: sabato 31 agosto inaugurazione dello Stadio Comunale Cav. Domenico Paradiso

Il Comune di San Giovanni a Piro è lieto di comunicare a tutta la cittadinanza …

Iannone , Antico e  Camaldolese trionfano a Pisciotta nella Maratona degli Ulivi

Prima lascia sfogare il compagno di squadra, un ottimo Carmine Santoriello; quindi lo raggiunge subito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta