Home / Sport / Il punto sul weekend calcistico (a cura di Omar Domingo Manganelli).

Il punto sul weekend calcistico (a cura di Omar Domingo Manganelli).

Torna l’appuntamento a cura della redazione sportiva di Cilento Time con tutti i risultati dalla serie B alla Terza Categoria delle salernitane, cilentane e valdianesi, impegnate nei vari campionati. Partiamo dalla Salernitana che, non se la passa per niente bene. I granata di mister Gregucci perdono la terza partita di fila in casa nel derby campano contro il Benevento, grazie ad una papera colossale del portiere Micai, vedono allontanarsi la zona play off e soprattutto la pochezza offensiva mostrata nelle ultime uscite è alquanto allarmante. Basterà Calaiò per far tornare il sereno ad un ambiente che continua a contestare la proprietà? In serie C la Cavese in inferiorità numerica per tutto il secondo tempo, riesce a resistere agli attacchi della Vibonese e a guadagnare un ottimo punto. La zona play off è sempre a -4. Malissimo, ancora una volta, la Paganese che, viene battuta per 4-1 dal Catanzaro ed è sempre malinconicamente ancorata al penultimo posto. La serie D ci proponeva un match delicato in chiave salvezza per la Gelbison, i rossoblu ospitavano al ‘Morra’ il Nardò. In una gara dominata e dai tanti errori offensivi, nei minuti finali i pugliesi erano bravi a pareggiare la rete dell’esperto Uliano, bravo a segnare direttamente da calcio d’angolo. Per i cilentani la parte bassa della classifica resta comunque a distanza rassicurante. In Eccellenza continua la cavalcata dell’Agropoli che, piega a fatica la Virtus Avellino per 1-0, ma mantiene rispettivamente tre e cinque punti di vantaggio sulle rivali Audax Cervinara e San Tommaso. In Promozione, la Sanmaurese con un mezzo passo falso (pareggio per 1-1 contro la Giffonese) permette all’Angri (vittorioso per 1-0 contro la Temeraria), di ri-allungare in classifica, portando a +4 il vantaggio sul Giffoni Sei Casali, la Sanmaurese appunto e il Volcei Buccino. Mentre in coda, il colpo è dell’Acquavella che, batte 3-1 l’Alfaterna e mette un po’ di fieno in cascina. In Prima Categoria il Velina battendo in trasferta il Colliano, prende il largo portandosi a +6 sul Policastro (battuto 3-0 dal Licinella) che viene raggiunto dal Bellizzi. Prova di forza del Sassano che, si sbarazza della Polisportiva Marina per 5-1 e si porta al quarto posto in piena zona play off. In coda perdono tutte. L’Alfanese è sempre più ultima e viene schiantata dal Rofrano per 6-1. Respira anche il Pisciotta, con il 5-2 alla Gregoriana si mantiene fuori dalla zona play out. In Seconda Categoria, è avvincente il “duello a tre” tra Acciaroli, Corno d’Oro e Lentiscosa tutte vincenti ed in grande spolvero. Da segnalare l’esordio vincente sulla panchina del Lentiscosa, da parte di Emilio Fiumarella, il 3-0 sul Padula basterà a convincere la società a farlo rimanere in sella? In Terza Categoria nel girone F, comanda sempre l’Angellara vittorioso per 2-0 sul campo del Centola e mantiene a debita distanza il Civisport. Il Magnocavallo dopo il presunto episodio di razzismo della scorsa settimana, è sceso regolarmente in campo, perdendo per 3-0. Nel campionato di calcio a 5, infine, sconfitte per le valdianesi Dolce Vita e Sporting Valdiano in serie C2. Il Dolce Vita perde nel big match di giornata contro il Coast Amalfi e si fa raggiungere al terzo posto in classifica dal Belvedere Battipaglia, vittorioso per 4-3 proprio sul campo dello Sporting Valdiano. In serie D invece è sempre più vicino il traguardo per il Green Park Olevano. La marcia degli uomini cari al presidente Poppiti, è inarrestabile. Al secondo posto si assesta il Real Moio che batte il Portoinfreschi 5-1 e fa sentire la sua voce. Nel derby Valdianese, vittoria per il Gladiator Sala sul campo del Polla per 7-3, mentre in coda vittoria importante dell’Ascea sul Futsal Musica. Riposava l’Antonio Esposito di Marina di Camerota che, oggi sarà impegnata in una gara amichevole contro la Polisportiva Marina nel ricordo proprio del compianto Antonio Esposito. Verrà esposta nel Campetto Teano Sport una gigantografia di Antonio Esposito, ex calciatore della Salernitana per tutti il “mister”. Saranno presenti tra gli altri, anche il sindaco Scarpitta e il Parroco di Marina di Camerota, Don Gianni Citro. La Redazione Opera News seguirà l’evento.

Vedi anche

Marina di Camerota per due giorni capitale della vela e del mare

MARINA di CAMEROTA –  Il circolo velico FIV Cilento a Vela, in prima linea alla …

Il punto sul weekend calcistico di Omar Manganelli

I campionati volgono al termine e sono tanti i verdetti emessi in questo elettrizzante weekend. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta