Home / Sport / Il punto sul weekend calcistico

Il punto sul weekend calcistico

È stato un weekend calcistico all’insegna dei tanti rinvii su molti campi della provincia. I forti venti e le nevicate degli scorsi giorni non hanno dato tregua, ed oltre a tutti gli incontri delle giovanili a livello provinciale, sono stati cancellati in tutte le categorie numerosi match. La redazione sportiva di Cilento Time, ha fatto come sempre il punto della situazione, partendo dalla B, dove una sfortunata Salernitana esce sconfitta dal sentitissimo match del ‘Bentegodi’ contro il Verona e deve ridimensionare ulteriormente i propri sogni play off. In serie C sfiora il colpaccio la Cavese che, conquista un ottimo punto sul campo del Trapani (seconda forza del campionato) e vede anch’essa il sogno play off un pizzico più lontano. In serie D basta una rete di Merkaj (al quarto centro consecutivo) alla Gelbison per espugnare il campo del fanalino di coda Granata 1924 e vedere il traguardo della salvezza diretta sempre più vicino. Nel campionato di Eccellenza il derby cilentano-valdianese, una sorta di testa coda, se lo aggiudica clamorosamente il Valdiano che, grazie ad una rete di Coquin in zona Cesarini, espugna il “Guariglia” di Agropoli complicando maledettamente il cammino dei “delfini” giunti al secondo stop consecutivo e braccati sempre di più dal San Tommaso Calcio e dall’Audax Cervinara che, ha una partita in meno e potrebbe raggiungere in classifica la squadra di Esposito. Per il Valdiano, invece, oltre a una vittoria di prestigio, si tratta di una vera e propria boccata d’ossigeno e di un passo in avanti in classifica. Vittoria importante anche per la Polisportiva Santa Maria Cilento che, grazie al 2-0 sulla Scafatese si mantiene al quinto posto in classifica (in piena zona play off) e si porta a -6 dall’Agropoli. Sognare non costa nulla. In Promozione nel big match di giornata, la Sanmaurese deve arrendersi alla forza della capolista Angri che, grazie ad una rete di Tarallo al 92′ rimanda i cilentani a -7 in classifica e soprattutto spegne i sogni di gloria per gli uomini di Nicoletti. In coda pesante stop per l’Acquavella che cede in casa per 3-0 alla Poseidon. In Prima Categoria tanti i match rinviati tra cui quello del Velina capolista che, però può dormire sonni tranquilli in quanto il Real Bellizzi e il Golfo di Policastro non approfittano e rimangono lontane in classifica. In coda brutta sconfitta per la Polisportiva Marina di mister Infantini a Cicerale e la classifica torna a farsi preoccupante. In Seconda Categoria vincono Acciaroli e Corno d’Oro, il Lentiscosa invece viene “fermato” dal vento e il match contro il Laurino viene rimandato a data da destinarsi. In Terza Categoria comanda sempre l’Angellara. Infine nel campionato di serie D di calcio a 5, ennesima vittoria per il Green Park che, passa anche a Polla ed ha ormai pronte le bottiglie di champagne per la grande festa. Vincono anche Moio e Living, mentre in coda, non sono bastati quattro gol del giovane Saturno, un grande cuore e l’ennesimo tentativo di rimonta ad una rimaneggiata Antonio Esposito, per evitare la sconfitta contro il Gladiator Sala per 10-7.

Omar Domingo Manganelli

Vedi anche

Iniziano i preparativi per l’ottava edizione di “Camerota Live” promossa dall’ASD Cilento Run

È già in movimento la macchina organizzativa dell’8^edizione della Camerota Live, gara podistica in programma …

Tutto pronto per la XXII edizione della Marcialonga di Castellabate. Al via sabato 27 luglio ore 18.00

La ASD MARCIALONGA di CASTELLABATE – Newcastle, in collaborazione con le Asd Castellabate Runners e Maratoneti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta