Home / Ambiente / I turisti stranieri promuovono Castellabate: al primo posto tra le mete più amate della Provincia di Salerno

I turisti stranieri promuovono Castellabate: al primo posto tra le mete più amate della Provincia di Salerno

Il Comune di Castellabate è stato promosso a pieni voti nella pagella compilata dai turisti stranieri che hanno fatto tappa nelle dieci località della provincia di Salerno con il maggior numero di visitatori. I dati della Banca d’Italia, raccolti per l’indagine campionaria sul turismo internazionale, parlano chiaro: i turisti stranieri intervistati sono soddisfati dell’accoglienza e dei servizi. Primo posto assoluto per Castellabate con una votazione media complessiva di 9,64, seguito sul podio da Maiori e Positano. Castellabate inoltre vince per alcune categorie specifiche: la qualità degli alloggi, il buon cibo, la qualità delle informazioni e il costo della vita. Il Sindaco di Castellabate Costabile Spinelli dichiara in merito all’ambito traguardo raggiunto: «Essere “sopra la media” della provincia di Salerno, che ha raggiunto comunque con l’ottimo risultato superando la media del 9, ci riempie di orgoglio e ci sprona a fare sempre di più. La categoria di turisti stranieri che soggiornano nel nostro comune, soprattutto tedeschi, statunitensi e inglesi, tornano spesso più volte da noi nel corso degli anni, e questo testimonia il fatto che il nostro territorio riesce ad affascinarli non soltanto per la bellezza del paesaggio ma anche per l’accoglienza, per il rapporto qualità-prezzo e per i servizi. Si tratta di grandi risultati raggiunti grazie all’impegno sinergico fatto insieme ai tanti operatori turistici presenti e attivi sul territorio».

 

Vedi anche

Carceri, in arrivo 41 nuovi agenti in Campania

Rafforzamento del personale di Polizia Penitenziaria in servizio negli istituti di pena italiani. È quanto …

Mare in Campania: l’Arpac diffonde i dati sulla balneabilità

Sono già più di duecento i campioni di acqua di mare che Arpac ha prelevato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta