I punti nascita restano aperti a Sapri e Polla, soddisfatti i sindacati

I sindacati esprimono soddisfazione per l’azione che ha evitato la chiusura dei punti nascita degli ospedali di Sapri e Polla. “E’ la vittoria del buon senso  – hanno affermato i segretari provinciali di Cgil Fp, Cisl Fp e Uil Fpl, Pasquale Addesso, Pietro Antonacchio e Lorenzo Conte – ma il plauso va a tutti i cittadini di Sapri e di Polla e a tutte le istituzioni politiche e dei comitati sorti a difesa del diritto alla salute per tutta la comunità di riferimento. Siamo felici per le scelte che hanno difeso il nostro territorio ma che soprattutto hanno riconosciuto che non si può continuare a non porre attenzione ai bisogni fondamentali delle persone. Sappiamo che il contributo determinante è stato quello messo in campo dall’attuale commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, che ha documentato senza tema di smentita che la analisi a base della irragionevole chiusura dei punti nascita era errata poiché le attività e la professionalità messa in campo dagli operatori delle strutture ospedaliere interessate era encomiabile e sottostimata”.

Un’azione a cui i sindacati ora si aspettano un seguito: “Nel rapporto tra parti e complicanze, parti e personale medico ma soprattutto tra diritto alla maternità e oneri per sostenerla in zone disagiate e purtroppo da troppo tempo abbandonate da politiche scellerate e poco attente ai bisogni della gente.

Vedi anche

Camerota Riparte: “Solidarietà al sindaco Scarpitta e al consigliere Calicchio”

Dopo le scritte ingiuriose rivolte al sindaco Scarpitta apparse sui muri della cittadina costiera cilentana …

Sanità, riapre l’ospedale di Agropoli. E a Roccadaspide salvata terapia intensiva

Due buone notizie per la sanità pubblica in provincia di Salerno, e in particolare nell’area …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta