Home / Ambiente / Goletta Verde: Monitoraggio litorale, su 13 punti esaminati 10 sono altamente inquinati

Goletta Verde: Monitoraggio litorale, su 13 punti esaminati 10 sono altamente inquinati

In provincia di Salerno, su tredici punti monitorati, dieci sono risultati “fortemente inquinati”: ad Atrani, alla foce del torrente Dragone; a Salerno, in localita’ lungomare Clemente Tafuri, alla foce del fiume Irno, e nel punto tra Salerno e Pontecagnano Faiano, in localita’ Torre Picentina, alla foce del fiume Picentino; a Pontecagnano Faiano, in località via mare Jonio/lungomare Magazzeno, alla foce del Torrente Asa; nel punto tra Pontecagnano e Battipaglia, alla foce del Tusciano; a Eboli, in localita’ Marina di Eboli, alla foce del canale di scarico; a Capaccio, in località Laura, alla foce del rio presso via Poseidonia 441; nel punto monitorato in localita’ Torre di Paestum Licinella, alla foce capo di fiume e in quello tra Capaccio e Agropoli, alla foce del fiume Solofrone; a Centola Caprioli/Baia degli Angeli, alla foce rio presso la spiaggia. Lo scrive Le Cronache oggi in edicola “Entro i limiti” i risultati dei punti campionati a Castellabate/Montecorice, in localita’ Ogliastro/Baia Arena, sulla spiaggia di fronte alla foce del rio Arena; a Vibonati, in località Villamare, sulla spiaggia di fronte al Rio Caca Fave; e nell’altro punto campionato a Salerno, sulla spiaggia presso via Mantegna. Quattro i punti monitorati sull’Isola di Ischia, risultati tutti “entro i limiti”: a Ischia Ponte, sulla spiaggia del muro rotto; a Casamicciola Terme, in localita’ Perrone, sulla spiaggia Perrone; a Forio, in localita’ Chiaia Spinesante, sulla spiaggia di Chiaia davanti al canale, e a Ischia, in località lungomare Cristoforo Colombo, all’altezza del Rio Corbore. (Salernonotizie)

Vedi anche

Ascea. Maltrattamenti e l’ombra della violenza sessuale ai danni della figlia. Arrestato

Ieri a Roma i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, coordinati dalla locale Procura della …

Prof derisa a scuola a Salerno, Presidente De Luca: ‘Perso principio di autorità’

«In Italia, come sostengo da decenni,  si è perduto il principio di autorità che è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta