Home / Cultura / Gaetano Amatruda: “Dopo Hammamet si rivaluta Craxi ed ora tocca a Salerno”

Gaetano Amatruda: “Dopo Hammamet si rivaluta Craxi ed ora tocca a Salerno”

“Il film Hammamet si inserisce in una più generale rilettura della storia di Bettino Craxi. Fu un grande statista, un leader vero del socialismo riformista e tricolore”. Lo sottolinea il giornalista Gaetano Amatruda, dopo aver assistito, con altri socialisti e tanti simpatizzanti, alla prima del film di Gianni Amelio e dopo aver ricevuto i complimeti da Stefania Craxi per le iniziative promosse a Salerno negli anni. “Pier Francesco Favino ha interpretato il ruolo in maniera magistrale, ha raccontato il dramma e le sofferenze di un uomo che fu perseguitato dalla magistratura. Nella sala del cinema – sottolinea Amatruda – ho pensato alle sofferenze di una intera comunità, ho ricordato le ferite della comunità salernitana. La tangentopoli salernitana fu, infatti, violenta. Qui ci sono state vittime e martiri”.

“Ho pensato – sottolinea – a tanti di loro. Ho rivisto le immagini del Professore Vincenzo Giordano. Ho ricordato la sua solitudine negli anni più difficili e poi le battaglie vinte nella Aule di giustizia. Ho superato la tristezza quando ho rivissuto le lunghe passeggiate, le chiacchierate, quando mi è tornata alla mente la ormai riconosciuta gratitudine della comunità salernitana verso il suo operato. Il professore fu la sintesi di una grande squadra che aveva personalità come Carmelo Conte, Salvatore Aversano e tanti consiglieri preparati e di qualità. Fu quella una grande stagione di trasformazione della città”.

“Ho provato e provo rabbia, però, verso la inettitudine di questa amministrazione, mi rattrista la mancanza di coraggio del Sindaco Vincenzo Napoli. Il futuro si costruisce sulle verità, una comunità cresce quando è capace di fare i conti con la sua storia. Enzo Napoli, che di Giordano fu collaboratore, ha il dovere di trovare uno spazio importante della città da dedicare al Sindaco galantuomo. L’idea di immaginare la pertinenza di un condominio e senza neanche una iniziativa pubblica è offesa alla storia, è atto vile”.

Gaetano Amatruda

Vedi anche

Camerota, interrogazione “Bilancio consolidato”: la risposta del Sindaco ai Gruppi Consiliari proponenti

INTERROGAZIONE BILANCIO CONSOLIDATO: LA RISPOSTA DEL SINDACO DI CAMEROTA AI GRUPPI CONSILIARI PROPONENTI Ai sigg.ri …

Coronavirus, De Luca: “Caso probabile in Campania, aspettiamo ministero”

“E’ di pochi minuti fa la notizia che abbiamo inviato dalla Campania a Roma un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta