Home / Cronaca / Furti nel Cilento: sgominata banda di extracomunitari

Furti nel Cilento: sgominata banda di extracomunitari

Sette gli arresti eseguiti dai carabinieri di Agropoli e Vallo della Lucania, durante l’alba di oggi. Sarebbe stata sgominata infatti, una banda di cittadini del Marocco che vivono fra Campolongo, Battipaglia e Roccadaspide, dedita ai furti in abitazioni ed aziende nel Cilento e Piana del Sele. L’operazione è stata coordinata dalla Procura di Vallo della Lucania. Oltre 80 i furti messi a segno dalla banda: recuperata una grossa quantità di merce rubata. Tra gli arrestati anche uno dei responsabili dell’aggressione ai danni di un carabinieri della Stazione di Casal Velino, che fu pestato nel corso di una perquisizione. L’operazione è iniziata nelle prime ore di questa mattina coordinata dai Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno in vari comuni della provincia. I militari hanno eseguito 7 decreti di fermo di indiziato di delitto emessi dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania nei confronti di 7 cittadini extracomunitari ritenuti responsabili di “furto aggravato in concorso”.

 

REDAZIONE OPERA NEWS

Vedi anche

Meteo: svolta nel clima, arriva il bel tempo con temperature estive

Arriva l’Anticiclone nord africano e, con esso, arrivano il bel tempo e il caldo. Siamo tuttavia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta