11.5 C
Camerota
sabato, Febbraio 4, 2023
spot_img

Frana la strada delle vacanze, sos nel Cilento. L’arteria è la principale strada di collegamento tra Agropoli e comuni limitrofi

Turismo

Frana la strada delle vacanze, sos nel Cilento. L’arteria è la principale strada di collegamento tra Agropoli e comuni limitrofi

CASTELLABATE. Viabilità a rischio nel Cilento. Rischiano di rimanere isolati i comuni costieri a sud di Agropoli a causa di una grossa frana che ha interessato la Via del Mare, in località San Gennaro, tra Agropoli e Castellabate. L’arteria, di competenza provinciale, è la principale strada di collegamento tra Agropoli e comuni costieri di Castellabate, Montecorice, Pollica e Casal Velino. Si è aperta una voragine nell’asfalto facendo crollare metà carreggiata. Al momento si transita a senso unico alternato con impianto semaforico, ma la situazione resta preoccupante. Ieri, sopralluogo in zona da parte del presidente della Provincia di Salerno, Franco Alfieri.

«Sono diverse le strade provinciali interessate da fenomeni di dissesto idrogeologico – precisa Alfieri – e tra queste rientra la via del Mare. Ci siamo subito attivati per porre rimedio con un intervento immediato, seppure temporaneo, per evitare chiusure e quindi disagi maggiori».

«A giorni firmeremo un protocollo d’intesa con l’Autorità di Bacino interregionale per scindere il discorso del dissesto idrogeologico da quello della manutenzione perché a volte si spendono soldi per sistemare 20 metri di strada che potrebbero invece servire per la manutenzione di chilometri di strada – conclude il presidente provinciale – Ci siamo attivati ovviamente anche con la Regione per avere fondi straordinari per intervenire sugli ultimi accadimenti».

Ma a preoccupare non è solamente la Via del Mare perché sono diverse le arterie martoriate dalle frane. Problemi anche sulla provinciale 15 tra Pollica ed Acciaroli ed altre arterie della zona – conclude Alfieri.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca