Fitti in nero in Cilento nell’estate del Covid: 21 casi, multe a Casal Velino e Ascea

Il mercato dei fitti in nero si è rivelato fiorente in Cilento anche nell’estate del Covid. I controlli effettuati nelle principali località balneari della Costa Sud di Salerno hanno fatto emergere ben 21 posizioni irregolari. Nei giorni scorsi c’è stato il blitz – come scrive il quotidiano “Il Mattino” –  da parte degli uomini della Guardia di Finanza di Casal Velino e dalla polizia municipale di Ascea. I controlli sono stati effettuati nelle vie centrali di Marina di Ascea e in località Velia. Multe saranno elevate nei confronti dei proprietari degli appartamenti locati non in regola.

Vedi anche

Covid, non si arresta la corsa dei contagi: nel Salernitano altri 28 nuovi positivi

La corsa del Covid non si arresta nel Salernitano. Anche il bilancio della giornata di …

Caso Angelo Vassallo, un nuovo indagato. Un 52enne di Scafati.

Salerno – Un pentito del clan Loreto-Ridosso di Scafati accusa un imprenditore scafatese di 52 …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta