Home / Turismo / FIBA Confesercenti Campania e SIB Campania si sono riunite per le concessioni demaniali marittime e portuali

FIBA Confesercenti Campania e SIB Campania si sono riunite per le concessioni demaniali marittime e portuali

Si è tenuta, mercoledì 13 Marzo, presso la sede del consiglio regionale della Campania la riunione convocata dalla IV^ commissione consiliare Speciale per le questioni inerenti le concessioni demaniali marittime e portuali. Alla giornata di concertazione convocata dalla Presidente della Commissione Maria Grazia Di Scala, hanno partecipato, le sigle datoriali più rappresentative FIBA Confesercenti Campania e SIB Campania, i rappresentanti del mondo istituzionale ovvero l’autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno Centrale, i dirigenti regionali dei settori strategici regionali quali quelli del trasporto e mobilità, del turismo e dell’urbanistica ed i rappresentanti della politica regionale, i consiglieri regionali Maria Antonietta Ciaramella, Pasquale Sommese, e Tommaso Malerba. Ad arricchire il tavolo è stata la presenza dell’assessore al Turismo Corrado Matera. In un clima sereno sono state affrontate le questioni dall’entrata in vigore del decreto dirigenziale n.10 del 25.02.2019 che per una mera azione cautelativa regionale vedrà per le sole domande concorrenti un’ulteriore approfondimento da parte degli uffici almeno fino al trenta Giugno prossimo. Le attività turistico ricreative, sulla base di quanto relazionato, potranno dunque in tempi brevi essere destinatarie del provvedimento di estensione di ulteriori 15 anni così come stabilito dalla recente manovra fiscale. La regione Campania provvederà nei tempi stabiliti ed in attesa del DPCM del 30 Aprile, ad emanare una apposita circolare di indirizzo chiedendo agli enti locali di procedere all’ormai famosa proroga. L’incontro è stato utile anche per riportare alle istituzioni le preoccupazioni e le aspettative da parte delle associazioni datoriali per una serie di iniziative che dovrebbero concretizzarsi in tempi ragionevoli e che dovranno essere un elemento fondante per la ripresa degli investimenti da parte delle PMI dei settori del demanio marittimo e del turismo balneare e turistico ricreativo ovvero il PUAD, le Valenze Turistiche, i temi dedicati all’accessibilità, all’inclusività ed alla sostenibilità, il problema dell’erosione costiera e rischio idrogeologico e la valorizzazione della risorsa mare e soprattutto le associazioni datoriali che in questa fase e per i temi di carattere generale ricordiamo lavorano in maniera unitaria ed a firma congiunta, hanno sottolineato l’importanza vitale nel rispetto delle peculiarità territoriali di proporre soluzioni concertate e condivise approfondendo la fase di ascolto per ambiti territoriali omogenei. “È stata una giornata di confronto e concertazione molto proficua – dichiara il presidente di FIBA Campania Raffaele Esposito -, abbiamo trovato così come da diversi anni a questa parte un mondo istituzionale e politico che sostiene con i fatti le iniziative delle associazioni datoriali maggiormente rappresentative e che anche questa volta siamo certi verrà incontro alle nostre esigenze. Infine devo dare atto ai consiglieri tutti della grande attenzione alle proposte avanzate ed alla parte tecnica di una profonda conoscenza della materia che può essere soltanto a beneficio delle PMI che rappresentiamo. Aver avuto al tavolo anche l’assessore al turismo Corrado Matera testimonia inequivocabilmente
che le istituzioni seguono con cognizione di causa le nostre istanze”. “La riunione è stata l’ennesima conferma della vicinanza della Regione Campania verso il settore demaniale, – dichiara Salvatore Trinchillo, Vice Presidente SIB Confcommercio Italia – aspettiamo, comunque, con urgenza la nota esplicativa che la Regione deve inviare a tutti i
Comuni per velocizzare il rilascio degli atti formali di proroga delle concessioni. Ovviamente abbiamo colto l’occasione per sollecitare tutti i temi della pianificazione del settore confermando la nostra disponibilità a riunioni di concertazione settimanale”.
Redazione Opera News

Vedi anche

La Regione Campania ha diramato la sua circolare sui 15 anni ai balneari

Anche la Regione Campania ha diramato la propria circolare ai Comuni costieri al fine di …

Camerota nasce il circolo velico “Sailing Club Marina di Camerota” il primo nel Cilento

Si è tenuto presso il Villaggio dell’Isola di Marina di Camerota giovedì 11 aprile 2019, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta