Home / Eventi / Festa della Repubblica: Motta canta “Dov’è l’Italia” questa sera nella serata conclusiva del Meeting del Mare 2019

Festa della Repubblica: Motta canta “Dov’è l’Italia” questa sera nella serata conclusiva del Meeting del Mare 2019

MARINA di CAMEROTA – Questa sera, domenica 2 giugno, Festa della Repubblica Italiana, Motta torna dal vivo con un nuovo spettacolo che prende il nome da una frase contenuta in “DOV’È L’ITALIA”, brano presentato alla 69esima edizione del Festival di Sanremo. Il cantautore e polistrumentista vincitore della Targa Tenco e del Premio Fabrizio De André chiuderà con il suo concerto (ore 22) la XXIII edizione del Meeting del Mare. La serata conclusiva del festival ideato e diretto da don Gianni Citro, in corso di svolgimento al porto di Marina di Camertota (Salerno), ospiterà tra gli altri anche il secret concert di Francesco Di Bella e Bianco, che verrà svelato solo pochi minuti prima dell’esibizione dei due artisti. In cartellone le esibizioni di 20 band emergenti (dalle ore 18), 5 mostre fotografiche, street art, danza, workshop e incontri che indagano il tema di questa edizione: “Io Ricordo”.

Performer magnetico che vive la sua vera dimensione artistica sul palco, Motta presenterà un nuovo live set in cui saranno il suo studio e la sua ricerca sonora a condurre lo spettatore, portandolo per mano, in territori di ascolto non scontati. Partito il 25 maggio da Milano, il tour del cantautore toscano farà tappa nei principali festival italiani e proseguirà fino al 28 agosto, quando terminerà con lo show di Senigallia. In scaletta le canzoni di “Vivere o Morire” (Sugar), Targa Tenco 2018 per la categoria “Disco in assoluto”, a quelle di “La fine dei vent’anni”, Targa Tenco 2016 per la miglior Opera Prima. “Sono anni che sono in giro e queste saranno le ultime date di un tour che in realtà non si è mai fermato da almeno tre anni, come non si è mai fermata la mia voglia di cambiare idea sulle cose.” racconta Motta “Da quando sono partito è cambiato quasi tutto e un po’ come la vita una persona passa il tempo a viaggiare per tornare al punto di partenza. Per questo dopo questo tour mi fermerò per un po’. Per tornare bambino consapevole di tutto quello che è successo. L’esperienza di questi anni mi ha aiutato a capire questo, a cercare di essere adulto, forte e fragile nello stesso tempo e a capire quando il silenzio si fa musica. Ci vediamo al Meeting del Mare, sarà un tour bellissimo e faremo tanto rumore. Se no che gusto c’è”.

Sul palco, oltre a Francesco Motta (voce, chitarra), ci saranno: Federico Camici (basso), Giorgio Maria Condemi (chitarre), Matteo Scannicchio (tastiere), Carmine Iuvone (violoncello) e Cesare Petulicchio (batteria).

Tutti gli eventi in programma al Meeting del Mare sono ad ingresso gratuito.

Vedi anche

Al via stasera con Alessandro Siani la XXVII edizione di Positano 2019 Mare, Sole e Cultura

La XXVII edizione della rassegna letteraria Positano 2019 Mare, Sole e Cultura, quest’anno dedicata al …

Castellabate, si accende l’estate 2019 con Massimo Boldi, Claudia Gerini,Giuliano Palma, Sgarbi e Michele Placido

L’estate si accende a Castellabate con un ricco programma di eventi di qualità che animerà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta