Festa a sorpresa per i 92 anni di Albertazzi sul palco del Ravello Festival

Festa a sorpresa ieri per Giorgio Albertazzi sul palcoscenico del Ravello Festival (Salerno), che spegne le 92 candeline e promette: “Sono un guerriero nato, ora voglio provare a cantare” Qualche minuto prima della mezzanotte infatti Mariangela D’Abbraccio, con cui l’attore ha portato in scena lo spettacolo ‘Borges/ Piazzolla’, ha intonato il ‘tanti auguri a te’ coinvolgendo anche il pubblico del festival. Un fuori programma che ha colto di sorpresa il maestro, rimasto però imperturbabile nella sua rigida armatura di consolidato uomo di spettacolo. Sul palcoscenico alcuni componenti dello staff hanno portato una maxi torta realizzata dal maestro pasticciere Sal De Riso, con il numero a doppia cifra e la ‘candelina del secolo’ come l’ha definita lo stesso Albertazzi che ha poi ironizzato anche su un precedente contrattempo avuto in scena quando è stato sfortunato protagonista di una caduta, per fortuna senza conseguenze. “Una cosa mi manca, cantare – ha detto Albertazzi – Tutte le ho provate, a camminare a nuotare, anche a cadere come avete visto. Però prossimamente proverò questo, a cantare. E allora verrò qui con un repertorio di canzoncine. Grazie amici, grazie, terrò molto caro questo luogo”. A fare gli auguri al longevo artista, a nome del pubblico e dell’intero staff, è stato anche il direttore artistico del festival Stefano Valanzuolo. (ADNKRONOS)

Vedi anche

Vie del Mare: nel 2020 registrato un calo di viaggiatori del 60%

La colpa è sicuramente da ritrovare nel Covid: nel 2020 c’è stato il 60% in …

Paestum e Velia: 26 e 27 settembre tornano le Giornate Europee del Patrimonio

Il 26 e 27 settembre 2020, il Parco archeologico di Paestum e Velia aderisce alle …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta