Home / Economia / Fatturazione elettronica: seminario alla Camera di Commercio di Salerno

Fatturazione elettronica: seminario alla Camera di Commercio di Salerno

La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo diffuso della fatturazione elettronica mandando in pensione la vecchia fattura cartacea, quindi, con una svolta epocale, dal 1° gennaio 2019 per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato, e per le relative variazioni, dovranno essere emesse esclusivamente fatture elettroniche che saranno in tempo reale inviate al sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate. A tale proposito la Confesercenti Provinciale di Salerno con il coordinamento organizzativo del Nuovo CESCOT Provinciale “Scuola delle Eccellenze” propone   un seminario gratuito che si terrà il 13 dicembre presso la Camera di Commercio di Salerno in via generale Clark.

A presiedere e moderare l’incontro formativo, Aldo Severino vice Presidente Vicario Confesercenti Provinciale di Salerno e responsabile del Nuovo Cescot provinciale di Salerno, a seguire  i saluti di Raffaele Esposito Presidente Confesercenti Provinciale Salerno, Pasquale Giglio Direttore Confesercenti Provinciale Salerno, Michelangelo Lurgi Presidente Rete Destinazione Sud e Graziano D’agostino responsabile dei servizi Confesercenti Campania Molise. Intervengono: Giovanni D’Antonio Presidente dell’Ordine dei Commercialisti di  Nocera Inferiore,  Salvatore Giordano Presidente dell’ Ordine dei Commercialisti di Salerno, Carmine Santangelo Presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Vallo della Lucania e Nunzio Ritorto Presidente dell’Ordine dei Commercialisti di Sala Consilina.

Le conclusioni sono affidate a  Vincenzo Schiavo Presidente Confesercenti  Interregionale Campania Molise e  Componente di Giunta della  Confesercenti Nazionale. Il seminario, organizzato dal vice Presidente Vicario Confesercenti provinciale Salerno, Aldo Severino,  vuole  fornire a tutti i piccoli e medi imprenditori informazioni operative per facilitare questo ulteriore adempimento.

“La strada verso la digitalizzazione è ormai tracciata – spiega Severino –  e dobbiamo essere pronti ad affrontare il cambiamento attraverso l’informazione sul tema. Grazie alla nostra associazione permettiamo non solo a tutti i nostri associati, ma ad ogni impresa e professionista, di acquisire le necessarie informazioni tecniche e fiscali su come affrontare questo nuovo obbligo. L’obiettivo è quello di fornire soluzioni utili, rispondendo anche alle innumerevoli domande che gli imprenditori ci pongono, aiutandoli ad orientarsi ed evitando di arrivare alla scadenza impreparati, rischiando di commettere errori sanzionabili: ancora una volta – conclude Severino – siamo vicini alle imprese, fornendo un’assistenza esperta e puntuale”.

“Un altro grande appuntamento targato Confesercenti – dichiara Raffaele Esposito Presidente Provinciale della Confesercenti Salerno – necessario per dare le corrette risposte al mondo delle MPMI della nostra provincia. Ringrazio gli ordini dei dottori commercialisti e degli esperti contabili della provincia che hanno aderito con piacere alla nostra iniziativa e  che conferiranno alla giornata di formazione quel profilo tecnico e culturale indispensabile in questi casi, la C.C.I.A.A di Salerno per la disponibilità ad accogliere l’iniziativa, Rete Destinazione Sud come partner di impresa e il CESCOT Provinciale egregiamente diretto dal collega Aldo Severino che è costantemente impegnato negli aspetti della formazione continua.  Crediamo molto in questi focus tecnici che risultano essere sempre più uno strumento indispensabile per l’aggiornamento continuo da parte delle PMI”.

Appuntamento dunque, Giovedì 13 Dicembre alle ore 14.30 presso al C.C.I.A.A di Salerno in via Generale Clark.

Per registrarsi è necessario inviare una email a: info@confesercentisalerno.it o chiamare al numero tel. 089/220449 – cell. 3387665800

Vedi anche

Gite scolastiche, dalla Regione Campania fondi per il Cilento interno e il Diano. Bonus per 44 comuni salernitani

Turismo scolastico, la Regione destina 658.800 euro ai viaggi in Campania delle scuole italiane e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta