Elezioni regionali: alla coalizione del presidente possono andare fino a 32 seggi

Si avvicina la scadenza elettorale per il rinnovo dei consigli regionali. La legge stabilisce – come scrive il quotidiano “Le Cronache” – che per per l’assegnazione dei seggi la quota da prendere in considerazione è il voto sul candidato presidente: chi ottiene anche una sola preferenza in più rispetto agli avversari ottiene un premio di maggioranza pari a 30 consiglieri su 50. I restanti 20, invece, vengono assegnati alle coalizioni, o partiti, che hanno sostenuto il candidato perdente o i candidati perdenti. Solo nel caso di superamento della percentuale del 65%, da parte del candidato presidente vincente, la legge prevede l’assegnazione di altri due seggi da consigliere (da 30 a 32).

Vedi anche

Castellabate, nuova ordinanza del Sindaco Spinelli. Sospese tutte le attività di sala da ballo e discoteche fino al 7 settembre 2020

Castellabate. Il Sindaco Costabile Spinelli firma l’ Ordinanza sindacale n. 36 con la quale sono …

Covid, allarme da Governo: ipotesi mascherine all’aperto, stop discoteche e coprifuoco

La stretta è imposta dai numeri. Il virus non si ferma, la paura della seconda …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta