Home / Cronaca / Dramma Giorgia: la15enne di Pollica aveva già deciso il suo suicidio

Dramma Giorgia: la15enne di Pollica aveva già deciso il suo suicidio

Un suicidio che ha scosso un’intera comunità. Stiamo parlando di quello di Giorgia Saja la 15enne di Pollica che due settimane fa si tolse la vita alla stazione ferroviaria di Agropoli . La giovane – come racconta Il Mattino – voleva raggiungere il suo amore Antonio, morto suicida tre mesi fa al poligono di tiro. Non tutti erano a conoscenza della storia tra Giorgia e Antonio. Quando il 22enne si è tolto la vita sparandosi al poligono di Eboli, ha lasciato una lettera chiedendo alla famiglia di far arrivare a Giorgia alcuni suoi oggetti personali tra cui una collanina. Il giorno prima di gettarsi sotto al treno alla stazione di Agropoli, la 15enne ha restituito la collanina e gli altri oggetti alla famiglia di Antonio. «Sono vostri – avrebbe detto – non mi servono più». La giovane aveva già deciso di togliersi la vita. E i genitori, ancora affranti dal dolore hanno incontrato gli studenti dell’istituto E.Cenni di Vallo della Lucania dove Giorgia frequentava il liceo: “Non tenetevi tutto dentro, parlate con i vostri genitori – hanno detto i coniugi Saja. Chiedete aiuto se ne avete bisogno. Con la morte non si risolvono i problemi. Apritevi con i professori o con gli amici ma non chiudetevi in voi stessi”. (Fonte Il Mattino)

Vedi anche

Sapri. Arrestato 34enne con numerosi precedenti penali per droga e furti

Nel corso di alcuni controlli agli arrestati ai domiciliari e ai sorvegliati speciali, una pattuglia …

Pisciotta, frantoio oleario non a norma. Sospensione dell’attività di spandimento delle acque di vegetazione

Il nucleo operativo protezione ambientale dell’Ufficio Circondariale marittimo di Palinuro, diretti dal Tenente di Vascello …

Un commento

  1. Avatar

    Vorrei tanto e precisare che fino a prova contraria che ile 2 collanine risultano smarrite..come altrettanto il portafoglio compreso i documenti di mia figlia .quindi imbecili prima di scrivere un articolo cercate di aggiornarvi bene prima di scrivere …e non ha restituita …mah rubate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta