Domani il presidente della Commissione Aree Interne Michele Cammarano donerà 4 tv all’ospedale di Agropoli

Domani il presidente della Commissione Aree Interne donerà 4 tv all’ospedale di Agropoli

Cammarano: “Un piccolo gesto di solidarietà per chi ancora lotta contro il Covid”

Domani, venerdì 2 aprile, alle ore 12.30, il Presidente della Commissione regionale speciale Aree Interne Michele Cammarano effettuerà una donazione di 4 televisori al Presidio Ospedaliero di Agropoli.

“Si tratta di un piccolo gesto di solidarietà– afferma Cammarano – che si unisce ai tanti gesti quotidiani e straordinari che in queste difficili settimane stanno compiendo tanti enti, associazioni, aziende e semplici cittadini”.

Le tv saranno nella disponibilità dei cosiddetti “pazienti in uscita” affetti da Covid-19, che da qualche tempo trascorrono presso l’ospedale di Agropoli le giornate di recupero. Si tratta di persone che hanno superato la fase più acuta e pericolosa della malattia, con sintomi in fase di regressione, ma per le quali si rende ancora necessario il ricovero in ospedale. Una condizione che li costringe ancora al completo isolamento, se si esclude l’uso del telefono.

“Nella situazione che stiamo affrontando – ha concluso Cammarano – si avverte maggiormente la necessità di un potenziamento delle strutture ospedaliere decentrate, per garantire il diritto all’assistenza e alla salute anche quando saremo finalmente usciti dall’emergenza pandemica”.

Vedi anche

Pisciottana. Il Presidente Strianese ha approvato oggi il decreto di pubblica utilità del progetto

Pisciottana. Il Presidente Strianese ha approvato oggi il decreto di pubblica utilità del progetto. La Provincia …

Vaccinazioni a quota 15 milioni. “Immunità di gregge entro settembre”

Mentre l’Italia ha superato quota 15 milioni di vaccini anti-covid somministrati, l’Ue fa sapere che …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta