Diocesi di Teggiano Policastro.L ‘appello del Vescovo De Luca: “Custodire il creato per dare Speranza”

Diocesi di Teggiano Policastro.L ‘appello del Vescovo De Luca: “Custodire il creato per dare Speranza” . Diocesi di Teggiano Policastro. Custodire il creato per dare Speranza!
Le recenti notizie di cronaca sul degrado ambientale e sociale legato al nostro territorio, lasciano sconcertati e ci spingono a un rinnovato appello etico. Papa Francesco
ci ricorda che “tutto è connesso!”. Non si tratta solo di una deriva ambientale: la rilevata difficoltà ad affrontare questa sfida ha a che fare con un deterioramento etico e culturale che accompagna il deterioramento ecologico (Cfr. Laudato si’, n.162).
Le informazioni che si stanno divulgando generano risentimenti e rabbia, soprattutto in quanti hanno avuto a che fare con gravi patologie ascrivibili anche all’impatto con
un habitat alterato. Non riteniamo opportuno cedere a giudizi sommari o a silenzi d’occasione, difese già vinte dalla storia, ma vogliamo entrare con coraggio in un rinnovato e fattivo
interesse per il Bene Comune della nostra Terra, accanto a chi esercita con laboriosità la responsabilità personale e sociale, generativa di futuro. Ricordiamo l’appello della Conferenza Episcopale Campana di “estendere il monitoraggio sugli altri territori interessati all’inquinamento ambientale, sviluppando un sistema di sorveglianza epidemiologica” anche nel Territorio del Vallo di Diano; inoltre, “si realizzino gli interventi evidenziati dai risultati dell’indagine” che il Rapporto epidemiologico e sanitario commissionato dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità (10.2.2021) raccomanda, ovvero: “bloccare qualsiasi attività illecita e non controllata di smaltimento di rifiuti; bonificare i siti; incentivare un ciclo virtuoso della gestione dei rifiuti; attivare un piano di sorveglianza epidemiologica permanente per le popolazioni; sviluppare attività educative alla corresponsabilità”. In una logica di alleanze e di corresponsabilità possiamo condividere processi decisionali per le opere che interessano il Bene Comune. Ci ricorda Papa Francesco: “La previsione dell’impatto ambientale delle iniziative imprenditoriali e dei progetti richiede processi politici trasparenti e sottoposti al dialogo, mentre la corruzione che
nasconde il vero impatto ambientale di un progetto in cambio di favori spesso porta ad accordi ambigui che sfuggono al dovere di informare ed a un dibattito approfondito” (Laudato si’
, n. 182). Le sfide ambientali sono anche sfide sociali coraggiose e lungimiranti, che la nostra Terra può affrontare alleandosi in percorsi improntati alla lealtà, alla giustizia e alla
solidarietà, come abbiamo già sperimentato in questo tempo di crisi pandemica. La vera prospettiva di ecologica integrale si trasforma sempre in sociale e chiede, dopo la
condanna di determinati atti lesivi del Bene comune e della vita dei cittadini, una rinnovata presa in incarico della responsabilità di tutti. Esprimiamo vicinanza e sostegno
alla continua opera delle forze dell’Ordine, delle Istituzioni Comprensoriali e Comunali che si costituiranno a difesa della nostra Terra, perché il Bene Comune abbia a vincere su logiche di profitto e sia assicurata a tutti i cittadini il diritto di vivere in una ambiente bello e armonico e, soprattutto, sia data ai giovani la possibilità di godere e vivere in questa Terra per costruire da protagonisti, secondo giustizia ed equità, la Casa, la Famiglia e il Futuro!
 Antonio De Luca
Vescovo di Teggiano – Policastro
e i Sacerdoti della Diocesi

Vedi anche

Camerota: per la Rai è la prima volta della Bandiera Blu, ma si tratta del terzo riconoscimento per “la perla del Cilento”

La Rai tv di Stato che dovrebbe fornire un servizio impeccabile, spesso “dimentica” i dati …

Palinuro reginetta del Cilento, doppia bandiera blu per le spiagge e per il porto

CENTOLA. Palinuro fa il bis e si riconferma la reginetta del Cilento. Anche quest’anno il …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta