Home / Cronaca / Crisi Venezuela: la comunità venezuelana di Marina di Camerota in onda sulla Rai.

Crisi Venezuela: la comunità venezuelana di Marina di Camerota in onda sulla Rai.

Continuano le manifestazioni di solidarietà a favore del Venezuela, da parte della comunità venezuelana presente a Marina di Camerota. Ieri alcuni inviati del programma in onda su Raitre, Agorà, hanno intervistato coloro che sono riusciti seppur con fatica a fare rientro nel centro costiero cilentano, il paese con il maggior numero di emigrati in Venezuela. Tanti hanno affermato in lacrime, come parenti e amici non riescano a rientrare in Italia e dalle testimonianze date, se ne contano a centinaia. Ma anche per chi, adesso è riuscito a tornare in Italia, la situazione non è del tutto semplice. Infatti, la crisi politica-umanitaria che attanaglia il paese sudamericano, ha fatto sì che chi ha lasciato tutto lì, abbia perso tutto, i risparmi di una vita, i possedimenti terrieri, beni mobili e immobili che, sono finiti purtroppo nelle mani di criminali. Nelle drammatiche testimonianze rilasciate alla Rai, i cittadini di Marina di Camerota hanno chiesto un pronto intervento al Governo italiano affinchè possa essere riconosciuto Guaidó come presidente. Le iniziative non termineranno qui assicurano dalla comunità. Infine, ricordiamo che sono migliaia i cittadini di Camerota e di altri comuni del Cilento, come Montesano sulla Marcellana su tutti, trasferitisi in cerca di fortuna in America latina negli anni ’50; ora però prigionieri di una nazione in balia della violenza.

Omar Domingo Manganelli

Vedi anche

Meteo: svolta nel clima, arriva il bel tempo con temperature estive

Arriva l’Anticiclone nord africano e, con esso, arrivano il bel tempo e il caldo. Siamo tuttavia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta