Ultime Notizie

Covid. Vaccino J&J in Europa, oggi il verdetto Ema

Covid. Vaccino J&J in Europa, oggi il verdetto Ema. Oggi potrebbe arrivare l’ok dell’Agenzia europea dei medicinali (Ema) al vaccino anti-covid Johnson&Johnson. “Dopo i tre vaccini guìià autorizzati, aspettiamo la buona notizia che arrivi l’autorizzazione per il vaccino Johnson & Johnson”, ha detto ieri sera il ministro della Salute Roberto Speranza ospite a ‘Accordi&Disaccordi’ su Nove. Che il semaforo verde al siero di Janssen, azienda farmaceutica del gruppo J&J, fosse in dirittura d’arrivo lo aveva detto Armando Genazzani, rappresentante italiano nel comitato tecnico Chmp dell’Ema: “Nei primi 15 giorni di marzo potrebbe arrivare la decisione dell’Agenzia europea dei medicinali Ema”.

Nel frattempo il colosso farmaceutico si è impegnato a fornire 200 milioni di dosi di vaccino covid all’Ue dal secondo trimestre dell’anno. “In linea con il nostro accordo con la Commissione europea, Johnson&Johnson resta impegnata a fornire 200 milioni di dosi del suo vaccino Janssen Covid-19 nel 2021, a partire dal secondo trimestre”, ha precisato due giorni fa una nota rilanciata anche dalla comunicazione di Palazzo Chigi, rimarcando come la società statunitense abbia ridimensionato la notizia del taglio delle dosi previste per l’Europa nel prossimo trimestre, garantendo comunque l’impegno di fornire 200 milioni di dosi all’Ue nel 2021, a partire dal secondo trimestre.

Per quanto riguarda l’Italia, è filtrato da Palazzo Chigi, nel periodo dall’8 marzo al 3 aprile saranno fornite complessivamente circa 6,5 milioni di dosi. Nel secondo trimestre, invece, in Italia si registrerà un netto incremento delle dosi disponibili, per un ammontare complessivo di oltre 36,8 milioni di dosi per Pfizer AstraZeneca e Moderna.

Sempre ieri sera il presidente americano Joe Biden, durante un evento alla Casa Bianca con gli amministratori delegati di J&J e di Merck, ha annunciato di aver dato oggi “istruzioni di produrre altre 100 milioni di dosi e compreremo altre 100 milioni di dosi di vaccino Johnson & Johnson”. E “il surplus (di vaccini), se lo avremo, lo condivideremo con il resto del mondo”, ha poi assicurato. (ADNKRONOS)

Vedi anche

Sanità. Fondi per le analisi, nel Salernitano esauriti già a giugno

SALERNO – Tetti di spesa per le analisi nei laboratori già esauriti a fine giugno. …

Vaccini, via libera nel Salernitano per anziani a domicilio e negli studi dei medici

Vaccini, via libera nel Salernitano per anziani a domicilio e negli studi dei medici. Svolta …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta