Covid, Cirielli (FdI): “De Luca sospende l’assistenza sanitaria ai diabetici. E’ una vergogna”

“I contagi in Campania aumentano e la Regione Campania sospende l’assistenza sanitaria ai diabetici. E’ una vergogna senza fine”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e parlamentare campano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Quella dei pazienti diabetici è una delle categoria più a rischio proprio per il Covid-19. E, invece, di potenziare le prestazioni assistenziali attraverso un incremento dei fondi, i limiti di spesa per la diabetologia saranno esauriti dal prossimo 11 agosto. Dunque, chi ne usufruisce dovrà pagare totalmente le prestazioni presso i centri che lavorano in convenzione con l’Asl. Questa – denuncia Cirielli – è la malasanità targata De Luca ed è inutile che il governatore provi, come sempre, a scaricare la colpa su altri. E’ lui che, in cinque anni, non è stato in grado di migliorare la qualità dei servizi nelle strutture sanitarie, ma ha pensato solo a distribuire nomine e incarichi a spese dei cittadini campani. Io fossi in De Luca – aggiunge il parlamentare di FdI –  proverei un po’ di vergogna e cercherei di porre rimedio ad una situazione che sta peggiorando giorno dopo giorno. Invece è uno svergognato poiché non interviene  subito per stanziare nuovi fondi per garantire l’assistenza sanitaria ai diabetici e a tutte le categorie di pazienti a rischio. Basta con le promesse elettorali, visto che sono le stesse che non è stato capace di mantenere negli ultimi cinque anni. La Sanità – conclude Cirielli – è una delle priorità del programma di Fratelli d’Italia e sono certo che con Stefano Caldoro e il centrodestra unito alla guida della Regione faremo piazza pulita delle fritture di pesce per assicurare ai campani un’ assistenza sanitaria efficiente e di qualità con meno nomine di primari e più servizi”.

Vedi anche

Rinvio apertura scuole, in Campania troppe ordinanze sindacali: ricorsi al Prefetto

L’apertura delle scuole rischia di diventare un caos in Campania. Sono diversi i Comuni nei …

Domenica e lunedì al voto con la mascherina e igienizzandosi due volte

Al voto con la mascherina e igienizzandosi due volte, magari anche tre, le mani: sono …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta