Home / Turismo / Costa Crociere sceglie di nuovo Salerno: è un ritorno importante dopo un’assenza di quasi due anni

Costa Crociere sceglie di nuovo Salerno: è un ritorno importante dopo un’assenza di quasi due anni

Alle ore 6.48 del 23 maggio la COSTA PACIFICA al comando del Capitano Antonio Modaffari arriverà sulla rada di Salerno e farà il suo ingresso in porto: gli Agenti Generali “Costamed Ship Services” insieme all’Agenzia Marittima “AMORUSO GIUSEPPE SpA” e all’Operatore Terminalista “Salerno Cruises Srl” riportano così la Costa Crociere a Salerno.

COSTA PACIFICA è uno dei meravigliosi gioielli della Compagnia Genovese: con i suoi 290 metri di lunghezza è un gigante del mare che ha una portata massima di 3.780 passeggeri e 1.100 membri d’equipaggio. Il suo motto è “il mare in musica”: i temi degli allestimenti e i nomi dei ponti sono tutti legati al mondo della musica.

Questo scalo della COSTA PACIFICA, pur essendo unico nella stagione 2018, riveste una grande importanza poiché è propedeutico ad un più consistente calendario già definito e confermata da Costa Crociere per il 2019.

Lo scalo del 23 maggio, come gli altri di questa stagione, vedrà la COSTA PACIFICA ormeggiare al Molo 3 Gennaio del porto commerciale dove l’AMORUSO GIUSEPPE SpA dal 2010, in mancanza del pescaggio necessario a permettere l’ormeggio delle grandi navi al Molo Manfredi presso la stazione Marittima di Zaha Hadid , ospita i giganti del mare di compagnie come Royal Caribbean, Princess, Tui Cruises, P&O, e tante altre.

In occasione di questo primo scalo, inoltre, è prevista la cerimonia di “Plaque Exchange”, il rituale scambio di targhe tra il Comandante della COSTA PACIFICA Capitano Antonio Modaffari e le autorità civili e militari.

Tra gli invitati il Comandante della Capitaneria di Porto di Salerno Capitano di Vascello Giuseppe Menna, in rappresentanza dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale il Dr. Luigi Di Luise, il Sindaco di Salerno Arch. Vincenzo Napoli, l’Assessore al Commercio del Comune di Salerno Dr. Dario Loffredo, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Antonino Neosi, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Generale di Brigata Alessandro Marin, il Direttore dell’Agenzia delle Dogane Dr. Stefano Fasolino, i Servizi Tecnico Nautici, Giuseppe e Francesca Amoruso amministratori di
AMORUSO GIUSEPPE SpA e Salerno Cruises Srl, gli inviati della stampa.

Questa cerimonia sarà anche una straordinaria occasione per fornire al Comandante Modaffari e al suo Staff tutte le informazioni che essi potranno trasmettere ai passeggeri affinché essi possano fruire al meglio di quanto la nostra città e tutto il nostro territorio offre.

Speriamo che al più presto possano partire le operazioni del “grande dragaggio” nel nostro porto così da permettere alle grandi navi di poter ormeggiare alla Stazione Marittima e ai passeggeri di poter accedere, attraverso il collegamento tra Molo Manfredi e Piazza della Libertà, direttamente al lungomare e al centro città.

Questo potrà essere un grande attrattore per il nostro porto nei confronti delle compagnie di navi da crociera. (SalernoNotizie)

su Redazione Opera News

Vedi anche

L’Associazione turistica Cilentomania sarà presente alla Borsa Mediterranea del Turismo a Napoli dal 23 al 25 marzo

L’Associazione Turistica Cilentomania, leader nel settore della comunicazione integrata per il turismo, sarà presente alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta