Ultime Notizie
Home / Cronaca / Coronavirus. Punto della situazione nel Cilento, Vallo di Diano e Alburni – Dati 24-03-2020 ore 08.00

Coronavirus. Punto della situazione nel Cilento, Vallo di Diano e Alburni – Dati 24-03-2020 ore 08.00

Ad Agropoli aumenta il numero dei contagi. Ieri, in serata, infatti è stato comunicato un nuovo caso positivo al Coronavirus. Questo porta il numero complessivo a 12 (11+1 guarito). A seguito di ciò, il sindaco Adamo Coppola ha disposto misure ancora più stringenti rispetto ai giorni scorsi. In particolare, i cittadini potranno uscite per la spesa solo due volte a settimana. Per ora, rimane stazionaria (rispetto ai dati diffusi ieri in mattinata) la situazione del Vallo di Diano e Alburni.

In dettaglio:

CILENTO, VALLO DI DIANO e ALBURNI
(Dati 24/03/20 ore 08.00)
🔸24 SALA CONSILINA (SA)
🔸11 CAGGIANO (SA) (1 deceduto: don Alessandro Briglione)
🔸12 AGROPOLI (SA) (11+1 guarigione)
🔸2 VALLO DELLA LUCANIA (SA)
🔸 2 AULETTA (SA)
🔸2 SESSA CILENTO (SA)
🔸2 ATENA LUCANA (SA)
🔸3 POLLA (SA)
🔸2 TEGGIANO (SA)
🔸6 SASSANO (SA)
🔸1 BONABITACOLO (SA)
🔸 3 SANT’ARSENIO(SA)
🔸 1 BUCCINO (SA)
🔸 1 MONTESANO SULLA MARCELLLANA (SA)

TOTALE: 71

(Nel totale non è incluso il guarito di Agropoli)
🔸1 MONTANO ANTILIA (SA) – GUARITA

CAMPANIA (dati aggiornati al 23 marzo ore 22.20)
Di seguito il CS diffuso dalla Regione

L’Unità di Crisi della regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti
dati elaborati dai centri di riferimento a partire dal pomeriggio odierno:
– Ospedale Cotugno: 126 tamponi esaminati di cui 17 positivi;
– Federico II: 53 tamponi esaminati di cui 6 positivi;
– Ospedale Moscati: 79 tamponi esaminati di cui 15 positivi;
– Ospedale Sant’Anna: 60 tamponi esaminati di cui 9 positivi;
– Ospedale Ruggi: 49 tamponi esaminati di cui 4 positivi
Totale positivi di oggi: 77 (26 delle prime sessioni + 51 di quelle del Pomeriggio/sera)
Totale tamponi: 502 (135 del mattino + 367 del pomeriggio/sera)
Totale positivi Campania: 1103
Totale tamponi Campania: 7055

ITALIA – A livello nazionale, in flessione il numero dei deceduti: 601 in 24 ore. Sono stati 7.432 guariti (+408). In flessione per il secondo giorno di seguito anche i nuovi casi pari a 3.780. Tuttavia, il presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro (ISS) avverte: «Non mi sento ancora di confermare o meno che esiste un trend. La scomessa è evitare la crescita dei contagi a sud. Tuttavia, ho visto la rassegna stampa di questi giorni. In particolare alcune foto di persone fuori che camminavano per strada. Questo mi preoccupa. Le curve di tale aree non si sono ancora impennate per ora. Faccio un appello, il virus non guarda le latitudini. Colpisce di persona in persona. Dobbiamo essere attenti e rigorosi. I numeri di oggi sono l’effetto delle misure prese a inizio marzo».

Come sempre, si raccomanda tutti di seguire le restrizioni imposte da Governo e Regione. Soprattutto, se non nei casi espressamente previsti, si deve restare a casa.
Si sottolinea sempre che i dati possono variare nel corso della giornata. (Rosy Merola)

#iorestoacasa

https://sinergicamentis.altervista.org/covid-19-bollettino…/

Vedi anche

Coronavirus: fondi ai comuni, Guzzo consigliere Camerota Riparte: “Presumibilmente al Comune di Camerota saranno assegnati 50mila euro”

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha stanziato ulteriori risorse per il fondo di solidarietà …

Coronavirus: Caldoro, un assegno di almeno 600 euro per chi ha bisogno 

“Subito un assegno mensile, di almeno 600 euro, alle famiglie campane in difficoltà, per garantire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta