Coronavirus: “Nessun docente a scuola fino al 3 aprile”. Verso la proroga della chiusura delle classi

ROMA – La direzione generale del ministero dell’Istruzione ha scritto, attraverso i due capi dipartimento centrali, a tutti i dirigenti scolastici d’Italia e agli Uffici scolastici regionali: a scuola non si terranno più collegi docenti fino al prossimo 3 aprile. Non è solo un intervento sul recente scontro presidi-docenti sulle riunioni da tenere negli istituti per avviare le lezioni a distanza. È qualcosa di più, fanno notare i dirigenti contattati da Repubblica: è il segnale che sarà probabilmente prorogata la chiusura delle scuole in tutto il Paese, oggi prevista fino a domenica 15 marzo. Nel documento si legge: “Nelle istituzioni scolastiche  sono sospese tutte le riunioni degli organi collegali in presenza fino al 3 aprile 2020. Si raccomanda di valutare attentamente l’opportunità di mantenere impegni collegiali precedentemente calendarizzati, riducendo allo stretto necessario gli incontri organizzati in via telematica, al fine di lasciare ai docenti il maggior tempo possibile per lo sviluppo della didattica a distanza”. Come già scritto da Repubblica, si va verso una lunga sospensione della didattica in aula. Se il blocco a venerdì 3 aprile venisse confermato, il ritorno a scuola sarebbe previsto per lunedì 6, a ridosso delle vacanze di Pasqua previste da giovedì 9 a martedì 14 aprile. Sembra difficile, però, un ritorno all’attività scolastica per soli tre giorni, quindi si fa sempre più robusta l’ipotesi di una chiusura degli istituti scolastici almeno fino al 15 aprile. E’, questo, il secondo scenario previsto dal ministero. Il terzo ipotizza, invece, un rientro per lunedì 4 maggio. (Fonte: Repubblica.it)

Vedi anche

Coronavirus Campania, 3 positivi su 1918 tamponi effettuati

IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL’UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA aggiornato alle ore 17.00 di mercoledì …

Villammare. Carabiniere restituisce soldi e documenti: li avevano persi dei turisti

Un carabiniere in borghese ha ridato smalto al soggiorno a Villammare di una coppia di …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta