Coronavirus, Cirielli (FdI): “Negli ospedali si rischia il caos, il Governo commissari De Luca”

“I contagi in Campania stanno aumentando sempre di più e negli ospedali, come il “Cardarelli” di Napoli, regna già il caos con i ricoveri bloccati in ben otto reparti. Rinnovo l’appello al ministro Speranza e al premier Conte: commissarino subito De Luca che, ancora una volta, sta dimostrando la sua incapacità amministrativa e politica nel gestire l’emergenza sanitaria da Covid-19”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e parlamentare campano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “Al contrario di quanto va dicendo in giro il governatore, per tornaconto elettorale, la nostra regione non è pronta ad affrontare una nuova crisi sanitaria. Lo dimostra ciò che sta accadendo al “Cardarelli” che potrebbe verificarsi anche in altri ospedali campani. Ma anche la presenza dei Covid Center fantasma di Salerno e Caserta, costati milioni di euro ai cittadini, che sono ancora oggi inutilizzabili perché sarebbero privi di collaudo e su cui sta indagando la magistratura. La situazione in Campania, dunque, rischia di precipitare. Per questo – conclude Cirielli – bisogna intervenire urgentemente, potenziando le strutture sanitarie pubbliche con nuovi posti letto e nuovo personale affinchè siano in grado di eseguire i tamponi in tempi rapidi e di accogliere i pazienti più gravi affetti dal virus”.  

Vedi anche

Agropoli. Niente banchi monoposto, salta apertura liceo scientifico “Alfonso Gatto”

AGROPOLI – Niente banchi monoposto al liceo scientifico statale “Alfonso. Gatto” di Agropoli (Salerno) e …

Tetti di spesa esauriti, da oggi si pagano visite cardiologiche e esami radiografici

Lo stop è arrivato prima del previsto. Esauriti già i tetti di spesa, da oggi …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta