Corleto Monforte tra i primi Comuni della Provincia di Salerno a dotarsi del marchio De.Co. (Denominazione Comunale)

Corleto Monforte tra i primi Comuni della Provincia di Salerno a dotarsi del marchio De.Co. (Denominazione Comunale)
Anche a Corleto Monforte i prodotti tipici saranno presto selezionati e avranno un apposito marchio a contraddistinguerne l’originalità. Corleto Monforte, tra i primi Comuni nel territorio del Parco Nazionale del “Cilento, Vallo di Diano e Alburni” e tra i primi Comuni della Provincia di Salerno a dotarsi del marchio De.Co.
(Denominazione Comunale) per valorizzare e promuovere la cultura, i saperi, le attività e i prodotti agro-alimentari legati alla storia e alle tradizioni del territorio comunale.
È stato approvato con delibera di Consiglio Comunale del 31 maggio il nuovo regolamento
finalizzato all’istituzione del Marchio De.Co. (Denominazione Comunale) con il quale,
l’Amministrazione Comunale di Corleto Monforte guidata dal Sindaco Filippo Ferraro vuole dare vita ad una filiera di prodotti agricoli e zootecnici che possano dare risalto al settore agroalimentare e artigianale del territorio comunale.
“L’approvazione del regolamento per l’istituzione del Marchio De.Co. è solo il primo passo verso la valorizzazione dei prodotti locali”, dichiara entusiasta il Vicesindaco delegato alle Politiche Agricole e Attività Produttive Antonio Cancro che ha seguito l’iter fin dall’inizio: “Ora si entrerà nel vivo di un percorso storico culturale che cercherà di individuare le produzioni che fanno parte della storia e della tradizione contadina e popolare di Corleto Monforte”.
“I prodotti selezionati per il conferimento del marchio De.Co. andranno ad indicare il loro legame storico e culturale con il territorio. Un’apposita commissione scelta nella scorsa seduta Consiliare sarà chiamata infatti ad individuare quei prodotti che, come riportato sul regolamento per la loro rilevanza e peculiarità siano meritevoli di evidenza pubblica e della promozione e protezione della loro originalità” ha concluso Antonio Cancro.
“I prodotti con marchio De.Co. potranno così essere prodotti dalla qualità e peculiarità garantita”, ha affermato il Sindaco Filippo Ferraro. “Mi auguro che la cittadinanza con questa opportunità possa puntare alla valorizzazione di prodotti che uniscono sapienza antica, gusto, buon vivere e turismo, è il primo grande passo per il rilancio dell’Agricoltura Corletana, siamo estremamente soddisfatti”.
Il marchio sarà riconosciuto oltre che a prodotti singoli, per i quali devono essere rispettate tutte le norme relative alla preparazione, commercializzazione ed etichettatura dei prodotti oltre al rispetto della normativa in materia di igiene alimentare, così come anche ai piatti tipici locali per i quali occorre comunque specificare se, la tradizione, richiede nella preparazione la presenza di uno o più ingredienti di produzione locale.
“Questo progetto rappresenta lo strumento con cui una comunità può tutelare le proprie tradizioni e, contemporaneamente, innescare un processo di sviluppo turistico ecosostenibile” ha dichiarato l’Assessore Katia Sudano, delegata al Turismo del Comune di Corleto Monforte. “Con l’approvazione del regolamento sulla De.Co. abbiamo messo un altro tassello fondamentale per avviare con decisione l’attività di promozione e marketing del nostro territorio anche attraverso i nostri prodotti e le nostre tipicità.
“L’attività sinergica tra il settore agricoltura e il settore turismo avviata già dai primi giorni di insediamento di questa amministrazione siamo sicuri che porterà il paese di Corleto Monforte al posto che gli compete a livello Regionale e Nazionale” conclude il Sindaco Filippo Ferraro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Shares
Exit mobile version