Controlli dei NAS all’interno di lidi,ristoranti e bar a Palinuro e Camerota. Cinque attività nei guai

Carabinieri del NAS di Salerno durante il weekend hanno effettuato una serie di controlli all’interno di ristoranti, pizzerie e stabilimenti balneari a Palinuro e Marina di Camerota. Parziale chiusura al pubblico per cinque strutture adibite alla somministrazione di cibi e bevande. Diverse le irregolarità riscontrate dai militari sulla corretta conservazione di carni e pesce, oltre a carenze igienico-sanitarie ed assenza di servizi per il personale. In alcuni lidi balneari i Carabinieri hanno sequestrato oltre 30 kg di alimenti privi di tracciabilità e conservati in luoghi non adatti al loro mantenimento. Numerose le sanzioni elevate a carico dei titolari e dei gestori. (Chiara Di Miele –ONDA NEWS)

Vedi anche

Ospedali pieni, ricoveri in aumento: in allerta Covid Center modulare di Salerno

La Regione Campania si tiene pronta per il piano C dell’emergenza sanitaria, che prevede l’attivazione …

Contagio al Comune di Sapri: dipendente ricoverato, test per tutti i contatti

E’ ricoverato all’ospedale di Scafati il dipendente del Comune di Sapri risultato positivo al tampone. …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta