Consorzio Cilento di Qualità e Inglobal Financial Service inaugurano il primo sportello Hub Turismo Digitale del basso Cilento

Consorzio Cilento di Qualità e Inglobal Financial Service inaugurano il primo sportello Hub Turismo Digitale del basso Cilento

E’ stato inaugurato ieri, giovedì, dal Consorzio Cilento di Qualità e dall’Inglobal Fianancial Service lo sportello ‘Hub Turismo Digitale’. Alla cerimonia, che si è tenuta presso la sede del Consorzio alla presenza di istituzioni locali, imprenditori e cittadini, ha preso parte anche il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, e il vice sindaco di Centola, Silverio D’Angelo.

«Queste iniziative, dove si mettono le conoscenze al servizio di chi ne ha bisogno, vanno applaudite e accompagnate – ha dichiarato D’Angelo -. Complimenti a chi ha pensato di istituire questo sportello molto importante per il territorio». I due front office saranno occupati, secondo orari e giorni precisi, da un consulente finanziario, Ivan Ghilardi dell’Inglobal Financial Service, da Marco Sansone, avvocato, dal dott. Rago della Rago & Partners (già consulente storico del Consorzio) e da altre figure di esperti e professionisti al servizio di imprese e cittadini dei Comuni di Pisciotta, Centola e Camerota.

«E’ davvero molto importante costatare la disponibilità del Consorzio Cilento di Qualità a lavorare in sinergia con le istituzioni – precisa Scarpitta -. Fin dall’inizio abbiamo creduto nella forza del Consorzio e da tre anni come amministrazione lavoriamo in sinergia fianco a fianco». Prima del taglio del nastro e del brindisi, sono intervenuti anche Ghilardi e Legato.

«Ringrazio il Consorzio nella figura di Sandro Legato, un uomo che sa guardare oltre e che ha sposato subito questo progetto – sottolinea Ghilardi dell’Inglobal Financial Service -. Oggi ci troviamo ad inaugurare questo sportello che è una forma di sostegno al cittadino e agli imprenditori. Per un territorio come questo del Cilento, in particolare Centola, Camerota e Pisciotta, è fondamentale la comunicazione. Bisogna parlare con i cittadini e le imprese per metterli al corrente delle opportunità che il governo, la Regione o anche attraverso i bandi comunali, sono a disposizione di chi ha voglia di investire o comunque ottenere fondi per le proprie imprese o attività».

«Quando abbiamo immaginato questo progetto sembrava lontano il giorno dell’inaugurazione e quindi della partenza reale di ciò che all’epoca avevamo solo pensato – dice Sandro Legato, presidente del Consorzio Cilento di Qualità -. Fortunatamente lungo il percorso ho incontrato persone pronte ad ascoltare e condividere le esigenze del Consorzio. Vivendo la realtà imprenditoriale in prima persona, mi sono reso conto di ciò che necessitava davvero per stare al fianco delle imprese e dei cittadini in modo fattivo e collaborativo. Oggi inizia una nuova era, un Consorzio che diventa sempre più grande e ricco di servizi. Sarà un 2022 che proseguirà su questa scia, con tante novità, incontri, eventi e soprattutto fatti. Fatti concreti».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Shares
Exit mobile version