Home / Politica / Comune di Camerota: nuove tariffe ai Parcheggi di Marina di Camerota

Comune di Camerota: nuove tariffe ai Parcheggi di Marina di Camerota

Il comune di Camerota sta investendo importanti risorse in innovazione e sicurezza per rendere sempre più adeguata la nostra località ai propri cittadini e ai tanti turisti che la scelgono per le sue bellezze. A tal riguardo, dopo un primo periodo di sperimentazione dei nuovi parcheggi automatizzati, verificati i flussi e la sostenibilità economica dell’intera operazione, ascoltate le associazioni degli operatori del turismo, del commercio e tanti cittadini con delibera nr. 148/2018 ha stabilito le tariffe per l’estate 2018 basandosi sulle linea guida di un’Amministrazione attenta alle esigenze di cittadini e turisti.

Per quanto riguarda il parcheggio a ridosso della spiaggia di Lentiscelle, avente maggior valenza turistica e maggiore necessità di rotazione nell’utilizzo degli stalli – data la particolare logistica – è stata stabilita una tariffa d’uso diversa nei giorni feriali rispetto ai giorni festivi:

dal lunedì al giovedì
1° ora € 1,00
2° ora € 1,00
3° ora € 1,00
4° ora € 0,50 – oltre, € 0,50 per ogni ora o frazione

da venerdì alla domenica
1° ora € 2,00
2° ora € 1,50
3° ora € 1,00
4° ora € 0,50 – oltre, € 0,50 per ogni ora o frazione

Al fine di aumentare la fruibilità dei parcheggi nelle vicinanze dei servizi, le tariffe di Piazza Mercato/Campo Sportivo diventano:

dal lunedì alla domenica
1° ora € 2,00
2° ora € 1,00
3° ora € 1,00
4° ora € 1,00 – oltre, € 1,00 per ogni ora o frazione

L’intenzione dell’Amministrazione di Camerota è quella di persuadere tutti i cittadini, residenti, commercianti e avventori del centro, che Piazza Mercato è un parcheggio sicuro, comodo e più economico rispetto a ieri. Inoltre può avere una funzione strategica e di marketing per le attività del centro e i servizi per il turista. Cosa diversa invece per l’area delle strisce blu alla Cala del Cefalo (detta area Mingardo).

Un’area di sosta esclusivamente per chi intende trascorrere una giornata al mare con una tariffa unica per la mattina ed una per il pomeriggio:

dalle ore 08,00 alle 14,00 tariffa unica € 5,00
dalle ore 14,00 alle 18,00 tariffa unica € 2,00

L’area di sosta di Cala del Cefalo (Mingardo) sarà organizzata con la vendita al pubblico di grattini per la sosta che saranno acquistabili presso gli stabilimenti balneari oppure chiedendoli agli ausiliari del traffico di servizio sulla fascia di sosta sulla SR 562. Per gli abbonamenti le tariffe restano invariate.

Vedi anche

Camerota: aggiornamento petizione “No Soget “. Quota 950

Terzo giorno di raccolta firme per la petizione “Via la Soget dal comune di Camerota …

2 commenti

  1. Salve sono stato a Marina di Camerota x la terza volta e come mia consuetudine ho parcheggiato la mia auto nell’area Portuale di marina in data 05/08/2018 alle ore 20.01.ho passeggiato x la cittadina ho cenato ecc. Insomma una serata rilassante e bella se nn fosse x un problema riscontrato al ritiro della mia auto. Dopo aver inserito euro 20 nel distributore senza accorgermi x mia distrazione che nn accettava i 20 euro é arrivato un addetto spiegandogli l’accaduto. Mi ha detto che nn si poteva far niente e mi ha chiesto di lasciarmi un recapito mi avrebbe contattato il gg seguente anche se gli ho spiegato che stavo a palinuro e dovevo ripartire x Napoli. Ho atteso tutto il giorno senza ricevere nessuna chiamata. La sera sono ritornato io da palinuro x andare a marina al porto e parlare con qualche addetto nell’ufficio apposito. Entrato ho parlato con un tizio e gli ho spiegato che avevo messo 20 euro senza ricevere ne il resto di 12 euro e ne la stessa 20 inserita. Ha controllato e sapete che mi ha risposto? Che nn risultava nessuna anomalia di un eventuale inserimento di banconote in eccesso.stavo quasi x litigare dovevo chiamare la finanza ma io essendo nella loro zona ho avuto la senzazioni di una minaccia da partedi questo signore. La morale di tutto ciò è che in questo parcheggio dovete stare attenti a tutto. Altre persone si lamentavano ma è meglio in certi casi evitare per pochi euro di ritrovarsi in una zuffa. Occhio gente

  2. Che vergogna …
    La sera del 22 agosto parcheggiare l auto nel campo sportivo col tesserino dei disabili… e quando vai a chiedere informazioni all’addetto…. tra l’altro peggio di un ignorante che con fare minaccioso mi urlava grida” devi pagare” e poi con delle.offese tipo darmi dell’anticappato … che vergogna … almeno sapesse il signifiato della parola… che vergogna…spero andate fieri del personale che selezionate…mi complimento di tutto questo con voi… e premetto le informazioni le avevo chieste anche ai vigili urbani che mi hanno demandato agli addetti del parcheggio… che vergogna… hanno ragione che ero con moglie e bambina altrimenti non gli avrei permesso di esibirsi in quel modo….
    Ancora complimenti in tanti hanno visto che figura di merda fate con un personale del genere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta