Chiusure e coprifuoco, la rabbia esplode anche a Salerno: “De Luca dimettiti”

Giornata ad alta tensione anche a Salerno per il coprifuoco scattato da ieri sera, ma soprattutto per il nuovo lockdown annunciato dal governatore della Campania. Da tutta la provincia in piazza Amendola: il sit in della tarda mattina diventa blocco stradale e – come titola il quotidiano “Il Mattino” – il traffico va ko. La rabbia riesplode dopo le 23, duecento in corteo: «De Luca vattene». Monta la protesta: «Meglio chiudere adesso e sperare di salvare il Natale, ma stavolta devono garantirci ristori reali».

Vedi anche

Golfo di Policastro, la Regione destina 1milione di euro per i danni del maltempo

La Regione Campania ha proceduto all’assegnazione di fondi per i comuni del Golfo di Policastro …

Natale anti-Covid, l’Ue detta le regole: coprifuoco e niente canti in chiesa

La Commissione Europea lancia l’allarme per il rischio di una terza ondata e, soprattutto, detta …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta