Chiuse 2000 imprese nel Salernitano: effetto Covid su abbigliamento e ristorazione

L’effetto Covid-19 si è subito fatto sentire, eccome, nel Salernitano sul fronte delle imprese. Risultato cessate già quasi duemila attività- come scrive il quotidiano “La Città” – secondo i dati forniti da Unioncamere sulle conseguenze della crisi determinata dall’epidemia, i settori più colpiti sono abbigliamento e ristorazione. I numeri sono impietosi e certificano una crisi economica senza precedenti: da marzo a maggio di quest’anno sono già 44mila in meno le nuove imprese nel nostro Paese a causa del lockdown. E anche nel Salernitano il trend è negativo.

Vedi anche

Regione Campania. Mai più barriere sulle spiagge: approvata legge a sostegno di persone con disabilità

Il Consiglio Regionale della Campania ha approvato una legge a sostegno dell’accessibilità delle aree demaniali …

Coronavirus Campania: altri 7 nuovi casi di positività su 530 tamponi effettuati

Come comunicato dall’Unità di Crisi, il dato di ieri fa registrare 7 nuovi casi di …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta