25.6 C
Camerota
mercoledì, Luglio 17, 2024
spot_img

Cetara, dal Ministero dell’Ambiente oltre due milioni di euro per la prevenzione del dissesto

Turismo

Cetara, dal Ministero dell’Ambiente oltre due milioni di euro per la prevenzione del dissesto

Due milioni e settantamila euro. Questo l’importo con il quale sono stati finanziati, a Cetara, importanti interventi di prevenzione del rischio idrogeologico.

L’attribuzione delle risorse è avvenuta nell’ambito della programmazione delle risorse per la mitigazione del rischio idrogeologico, da parte della Direzione Generale Uso sostenibile del Suolo e delle Risorse Idriche del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE).

I lavori riguardano le opere di difesa del territorio in seguito ai dissesti per calamità naturali del 21 dicembre del 2019, che avevano visto il verificarsi di un importante smottamento nel comune costiero in seguito a piogge torrenziali: il più grave, non distante dell’Hotel Cetus, causò anche la chiusura della Strada Statale 163.

Quest’ulteriore finanziamento – ha commentato il primo cittadino di Cetara – Ci consente di continuare la nostra opera, iniziata da alcuni anni, di importanti interventi per la messa in sicurezza del territorio comunale. Ci consente di intervenire sulle situazioni più gravi ed urgenti verificatesi dopo l’alluvione del dicembre 2019, con lo sguardo sempre rivolto all’intero contesto del territorio, soprattutto per prevenire, più che per sanare poi, i danni che le calamità naturali possono apportare“.

Per Della Monica, il finanziamento ottenuto dal Ministero rappresenta, dunque, “il risultato palese di un impegno costante e giornaliero dell’amministrazione, che è ancora più incisivo quando si tratta di preservare la sicurezza di tutti i cittadini di Cetara“.

Altri articoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Pubblicità -spot_img

Cronaca