Home / Politica / Celle di Bulgheria, Sindaco Gino Marotta: il 2017 sarà l’anno della metanizzazione

Celle di Bulgheria, Sindaco Gino Marotta: il 2017 sarà l’anno della metanizzazione

Celle di Bulgheria – Si è tenuta ieri 30 dicembre 2016, la conferenza stampa di fine anno dell’amministrazione comunale di Celle di Bulgheria. Il sindaco Gino Marotta ha illustrato gli obiettivi raggiunti nel 2016 tra cui: l’accesso per tutti i consiglieri al protocollo informatico, l’inserimento di una clausola sociale per tutti gli appalti al fine di assumere manovalanza del posto, una convenzione col provider Aruba per i cittadini del comune per il possesso di una pec per le richieste dirette senza spostarsi ed andare nella casa comunale, con la pec sarà anche possibile richiedere certificati on-line. E’ stato concluso un gemellaggio con Veliki Preslav ,(Bulgaria) a tal proposito vi è stato lo scambio degli auguri di Natale in videoconferenza tra gli studenti di Celle di Bulgheria e del Comune bulgaro di Veliki Preslav. In seguito nelle scuole di Celle di bulgheria vi sarà un corso della lungua Bulgara. Il parco Giovanni Paolo II è stato curato e illuminato. Pavimentazione del centro abitato con un investimento di 200 mila euro.é stato creato un ostello della gioventù munito di 24 camere e solarium.In conclusione il 2017 parte la metanizzazione tra Padula e il cilento un investimento di 73 milioni di euro di cui 35 pubblici. Saranno altresì destinati aree agricole a giovani imprenditori in fitto, per creare uno sviluppo rurale agricolo e pastorale.Infine il sindaco Gino Marotta ha augurato a tutta la comunità cellese un buon 2017. (Vincenzo Di Santo)

Vedi anche

Castellabate, tutto pronto per il concerto gratuito di Giuliano Palma a Marina Piccola

CASTELLABATE – Lo swing incontenibile di Giuliano Palma e della sua band arriva prorompente sulla …

Strada Camerota-Lentiscosa, Sindaco Scarpitta: “Ad ottobre partono i lavori”

CAMEROTA – Lo scorso 12 agosto, a ridosso del terzo ferragosto di questa amministrazione, è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta