Ultime Notizie
Home / Cultura / Castellabate, inaugurata la mostra-evento la “Natura svelata” a CilentoTV il curatore Don Gianni Citro

Castellabate, inaugurata la mostra-evento la “Natura svelata” a CilentoTV il curatore Don Gianni Citro

Ieri sera, presso Villa Matarazzo di Santa Maria di Castellabate, il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni a Vallo della Lucania e la Fondazione Meeting del Mare CREA hanno inaugurato “La Natura Svelata – Armonia e conflitti nei paesaggi dell’arte”.Presenti il Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino, il curatore della Mostra, Don Gianni Citro, il direttore del Parco, Romano Gregorio, il consigliere regionale Franco Picarone e il capo segreteria del Ministero dell’Ambiente Fulvio Mammone. Il curatore della mostra, don Gianni Citro, ha selezionato 27 dipinti antichi, risalenti ad un’epoca compresa tra il Seicento e Settecento, che attraversano la grande tematica del paesaggio nell’arte tra armonia e conflitti. L’evento è stato ideato dal Parco Nazionale del Cilento, Diano e Alburni, in collaborazione con la Fondazione “Meeting del Mare Crea” diretta da don Citro. Un percorso espositivo, composto da opere provenienti da collezioni private, nel quale il filo conduttore è il rapporto Uomo-Natura, una profonda riflessione sulla complicità tra intervento umano e risposta dell’habitat e del paesaggio inteso come ?locus? di azioni e sentimenti dominanti in un certo evento, che sia sacro, storico o mitologico. L’evento propone un percorso in due secoli circa di pittura, durante il quale il tema del paesaggio ha subito profondi mutamenti , specchio di una sensibile metamorfosi culturale ed estetica. “Questa mostra – ha spiegato don Citro – insieme ad altri prestigiosi eventi che si realizzeranno nel Cilento, deve essere un documento di identità di una terra che esibisce meraviglie della natura ma che propone anche tanta cultura e arte. Attraverso eventi come questo – continua il sacerdote – il Cilento deve cercare il mondo e deve mettersi in sintonia con esso, evitando chiusure e grettezze. Nel contempo – conclude il curatore della mostra – lo slancio in avanti che proviene da questa iniziativa ci fornisce energia per non sentirci in difetto rispetto ai grandi attrattori culturali della Campania”.. “Il nostro territorio – ha aggiunto Tommaso Pellegrino, presidente del Parco nazionale – è onorato di ospitare questa mostra, che utilizza il fascino dell’arte per avvicinarci alla natura con più responsabilità e passione. Il Parco è anche Cultura e lo dimostriamo con questa iniziativa di altissimo livello artistico che avrà sede a Villa Matarazzo, luogo di straordinaria bellezza, sintesi di arte e di natura incontaminata. Un’occasione unica anche per i tantissimi turisti che questa estate faranno tappa nel Cilento”. La mostra, ad ingresso gratuito, resterà aperta fino al 5 settembre. L’Intervista al curatore della mostra Don Gianni Citro realizzata a Villa Matarazzo da Mirko Cammarano –  immagini drone  Angelo Caiazzo team CilentoTV / OPERA

 

Vedi anche

Provincia di Salerno. Il Presidente Strianese sul Cavalcavia sulla SR ex SS 267 nel Comune di Castellabate

Il dissesto strutturale che interessa il Cavalcavia sulla SR ex SS 267 posto al Km. …

Puliamo il mondo 2019, non solo rifiuti ed economia circolare in piazza contro i pregiudizi che inquinano il Paese

Legambiente dedica, anche quest’anno, una parte delle iniziative di Puliamo il Mondo all’abbattimento dei pregiudizi e delle tante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta