Ultime Notizie
Home / Politica / Castellabate. Estate 2019, novità sulla sosta a pagamento. Al via anche i servizi per i turisti con infopoint dedicato

Castellabate. Estate 2019, novità sulla sosta a pagamento. Al via anche i servizi per i turisti con infopoint dedicato

La Giunta comunale di Castellabate ha approvato, con delibera n. 73 del 12/04/2019, il nuovo piano parcheggi a pagamento, redatto annualmente dal Comando della Polizia Municipale. La delibera conferma l’affidamento del servizio alla società in house “Castellabate servizi Srl” e disciplina l’entrata in vigore di alcune aree di sosta. Partenza dal 19 aprile, in vista dell’afflusso turistico e delle imminenti festività, anche per l’infopoint di Piazza Matarazzo a Santa Maria. Il punto informativo, sempre a cura della “Castellabate Servizi Srl”, verrà utilizzato per la veicolare indicazioni turistiche e per la prima accoglienza oltre che per il rilascio degli abbonamenti per i parcheggi. Nello specifico le aree interessate dall’entrata in vigore della sosta a pagamento, dal 19 aprile al 30 settembre, saranno: nella frazione di Santa Maria, il Lungomare De Simone, il Lungomare Pepi, Via dei Cantieri Navali e Via Naso, nella frazione San Marco, Via Porto, nella frazione Lago, Piazza Belvedere dei Trezeni e Piazza Campo dei Rocchi e le aree di sosta lungo la pineta e Piazza Papa Giovanni Paolo II, della frazione Ogliastro Marina. Le restanti strisce blu che diventeranno a pagamento a partire dal 1° giugno fino al 30 settembre, salvo le aree debitamente segnalate che lo sono per tutto l’anno, saranno: a Santa Maria il Lungomare Bracale, a San Marco in Via A. Cilento e in zona Pozzillo Piazza Luna Rossa, alla frazione Lago in Piazza Madre Teresa di Calcutta. I costi del ticket orario e dell’abbonamento rimangono invariati rispetto all’anno precedente e si potrà gestire e pagare la sosta su strisce blu con l’applicazione EasyPark, tra i sistemi di mobile parking più diffusi. Il Sindaco Costabile Spinelli commenta così la decisione: «Il nostro territorio diventa sempre di più un attrattore turistico anche in periodo definiti di bassa o media stagione e per questo dobbiamo farci trovare pronti ad accogliere i visitatori con servizi mirati di informazione ed accoglienza. La disciplina delle aree di sosta insieme al controllo del territorio diventa fondamentale. A tal proposito voglio sottolineare che abbiamo potenziato le ore di lavoro dei nostri agenti di polizia municipale, sei unità stabilizzate lo scorso anno, che affiancheranno le unità in servizio stagionalmente e gli ausiliari del traffico, per mettere in azione una maggiore presenza e un controllo più capillare del nostro territorio».

Vedi anche

Provincia di Salerno. Il Presidente Strianese sul Cavalcavia sulla SR ex SS 267 nel Comune di Castellabate

Il dissesto strutturale che interessa il Cavalcavia sulla SR ex SS 267 posto al Km. …

Puliamo il mondo 2019, non solo rifiuti ed economia circolare in piazza contro i pregiudizi che inquinano il Paese

Legambiente dedica, anche quest’anno, una parte delle iniziative di Puliamo il Mondo all’abbattimento dei pregiudizi e delle tante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta