Castelcivita, le scuole del paese accorpate all’istituto comprensivo di Serre

Castelcivita. Le scuole del paese accorpate all’istituto comprensivo di Serre. E’ quanto avvenuto il 9 gennaio 2015 dopo l’approvazione della Giunta Regionale della Campania, del piano di organizzazione della rete scolastica e  dell’offerta formativa per l’anno scolastico 2015-2016. A questa determina l’amministrazione comunale, con a capo il sindaco Antonio Forziati, diede mandato al legale Antonio Brancaccio di proporre ricorso al Tar in quanto la scelta della Regione sull’accorpamento non era motivata e l’istituto comprensivo avrebbe perso la sua autonomia. Il Tar intanto accoglie il ricorso del Comune e chiede alla Regione di rivedere il piano redatto. A seguito dell’ordinanza cautelare del Tar alla Regione, l’ente rivede il piano e conferma di nuovo il progetto approvato a gennaio scorso. Oggi, il Comune fa un passo indietro a questa decisione e non ripresenterà ricorso. A dichiararlo è il primo cittadino Forziati: “Considerato che l’anno scolastico è cominciato da più di un mese, le famiglie e gli alunni hanno già operato le loro scelte e in fase di iscrizione hanno provveduto a trovare la soluzione migliore. Pensiamo quindi di non proporre un’altra volta ricorso innanzi al Tar”. (vds)

Vedi anche

Covid, dati da brividi in Campania: si vola a 3700 contagi, situazione pesantissima

Questo il bollettino di oggi dell’Unità di Crisi regione Campania sull’emergenza Covid: Positivi del giorno: …

Covid: boom personale contagiato in ospedale del Napoletano

Sono tra ”i 30 e i 40” i soggetti appartenenti al personale dell’ospedale Covid di …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta