Capaccio, posta foto di compleanno della figlia: sanzionato con tutti gli invitati

CAPACCIO PAESTUM. Posta sui social le foto della festa per il primo compleanno della figlia, organizzata in piena zona rossa violando, di fatto, le restrizioni anti contagio: sanzionato di 400 euro insieme a tutti gli invitati. A scoprire il party abusivo, tenutosi domenica scorsa, sono stati gli agenti della Polizia Municipale di Capaccio Paestum, diretti dal magg. Natale Carotenuto, i quali, a seguito di alcune segnalazioni, hanno approfondito la vicenda risalendo, dagli scatti pubblicati su Facebook, non solo alla famiglia della bimba ma anche a tutti gli ospiti presenti presso un’abitazione in località Santa Venere, alcuni dei quali provenienti addirittura dalla Puglia. Identificati 10 minorenni e 40 adulti, questi ultimi tutti multati per violazione delle disposizioni contenute nel vigente Decreto Legge per prevenire la diffusione del Covid-19. La festa era stata organizzata in giardino, sfruttando anche una struttura coperta appositamente montata con tanto di sedie e tavolini, costati la multa anche ai titolari della ditta che ha provveduto all’allestimento. La sanzione è ridotta a 240 euro se pagata entro 5 giorni dalla contestazione. (StileTV)

Vedi anche

Vaccini: Campania; oggi piattaforma aperta per 45-49 anni. Per la fascia 40-44 prenotazioni a partire dal 18 maggio.

A partire da oggi, 15 maggio, sarà aperta in Campania la piattaforma per le adesioni …

Maxi operazione contro streaming illegale, stop a 80% del flusso in Italia

Streaming illegale, maxi operazione della Polizia di Stato contro la pirateria audiovisiva finalizzata al contrasto …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta