Ultime Notizie

Campania, continuano i problemi per il maltempo: ghiaccio al Valico di Chiunzi, neve a Salerno nel Diano e nel Cilento

Continuano i problemi legati al maltempo in Campania. Nella giornata di ieri, la Protezione civile della Regione ha diramato un ulteriore avviso di avverse condizioni meteo per neve e gelate e ha consigliato ai viaggiatori di fare molta attenzione.  Le precipitazioni a carattere nevoso su tutta la Regione si paleseranno fino a lunedì e si prevedono, quindi gelate persistenti con quote in innalzamento nella giornata di domenica. In Costiera Amalfitana, nella zona di Tramonti, si sono verificati i problemi più difficili da affrontare: sulla Strada Provinciale Sp2, quella che unisce Maiori al Valico di Chiunzi, si sono registrate forti nevicate nelle scorse ore e pertanto la strada è praticabile esclusivamente con le catene. Lo stesso risulta essere ghiacciato, nonostante l’intervento dei mezzi spargisale. In questa zona si sono inoltre registrati guasti alle tubature. Anche nella zona di Pogerola e Tovere di Amalfi si sono registrate forti nevicate e ghiaccio sulla strada, quindi prestare attenzione. Evento particolare a Salerno dove dopo tanto tempo si sono registrate, a causa delle temperature prossime allo zero, strade innevate. Problemi sul Lungomare Colombo dove si è creato uno strato di ghiaccio. Nevicate anche a Vietri Sul Mare. In Penisola Sorrentina si seguono le indicazioni della Protezione Civile regionale, la quale, come detto, ha protratto l’allerta meteo fino  a lunedì prossimo. Anche qui si registrano precipitazioni nevose e gelate persistenti a quote collinari, ma per ora il vento resta moderato: le temperature, in questi minuti, si aggirano intorno allo 0.6° e andranno calando durante l’arco della giornata (minime in nottata -3,7°).  Discorso abbastanza in linea con le previsioni per Vico Equense, dove però si registra un forte vento (dai 33 ai 38 km/h). Capri e le isole risultano ancora essere in grande emergenza. Nella giornata di ieri sono stati interrotti i collegamenti marittimi, come vi abbiamo anticipato e anche il distacco della fornitura d’acqua e ancora non è chiaro sapere quando riprenderanno. Notizie arriveranno in giornata. Termometro sotto le zero in molte località del comprensorio del Cilento e Vallo di Diano e notevoli disagi alla popolazione. E’ quanto sta accadendo a seguito dell’ondata di gelo che da ieri si è abbattuta sul territorio. Notevoli i problemi soprattutto alla circolazione. La situazione più complessa nel Vallo di Diano. Molte arterie risultano ghiacciate e alcune località difficilmente raggiungibili. I sindaci hanno disposto lo spargimento di sale per evitare che le strade si ghiaccino. Problemi a Padula dove la protezione civile nel corso della serata pure è stata impegnata nello spargere sale ma le scorte a disposizione sono poche ed è stato necessario ottimizzarle il più possibile. Problemi al bivio tra Roscigno e Corleto Monforte completamente ghiacciato. Nel Cilento i disagi si sono registrati nei comuni dell’area del Monte Stella. Due auto ad Omignano Capoluogo sono finite fuori strada a causa dell’asfalto viscido. Non sono mancate polemiche contro il comune per il mancato spargimento di sale. Il ghiaccio si sarebbe formato in prossimità di una tubazione dell’acqua rotta. Ghiaccio sulle strade anche a Vallo della Lucania e nell’area del Monte Gelbison.

Vedi anche

Coronavirus, Gruppo di Opposizione Camerota Riparte: “La nostra proposta all’Amministrazione”

Torna a farsi sentire il gruppo di opposizione Camerota Riparte, proponendo all’Amministrazione retta da Scarpitta …

Coronavirus. Punto della situazione nel Cilento, Vallo di Diano e Alburni (Dati aggiornati alle ore 09.00 del 06/04/20)

Punto della situazione nel Cilento, Vallo di Diano e Alburni – report di Rosy Merola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta