Cammarano (M5S): “Faremo delle nostre Aree Interne il motore della Campania”

Cammarano: “Faremo delle nostre Aree Interne il motore della Campania”. Il presidente della III Commissione regionale speciale illustra la relazione nel corso del primo ufficio di presidenza “Questa mattina si è riunito, per la prima volta dal suo insediamento, l’ufficio di presidenza della Commissione speciale regionale Aree Interne. Con il vicepresidente Livio Petitto e il segretario Luigi Abate siamo al lavoro per definire un primo cronoprogramma di sopralluoghi e audizioni che calendarizzeremo fin dai prossimi giorni. Dobbiamo partire da una premessa, ovvero che la Regione Campania è quella che in Italia presenta i contrasti demografici più drammatici fra aree interne e urbane, con contesti sovrappopolati fra i più densi d’Europa che fanno da contraltare a territori rurali, prevalentemente montani, in forte decadimento sociale ed economico”. Così il presidente della III Commissione speciale Aree Interne Michele Cammarano, a margine della riunione dell’ufficio di presidenza nel corso del quale ha illustrato la relazione programmatica.

“Parliamo di aree che si caratterizzano per un crescente tasso di spopolamento e per non pochi disagi connessi all’acceso ai servizi di base, alla mancata garanzia di un’adeguata assistenza sanitaria, alle scarse opportunità di occupazione e reddito, passando per il dissesto idrogeologico e il degrado del patrimonio culturale e paesaggistico. La sfida di questa Commissione – ha precisato Cammarano – è tramutare zone di abbandono in motore trainante per l’intera regione, sfruttando al massimo le risorse e le enormi potenzialità che hanno. La priorità è ora individuare le criticità maggiori e promuovere azioni tese al loro superamento”.

Vedi anche

Pisciottana. Il Presidente Strianese ha approvato oggi il decreto di pubblica utilità del progetto

Pisciottana. Il Presidente Strianese ha approvato oggi il decreto di pubblica utilità del progetto. La Provincia …

Vaccinazioni a quota 15 milioni. “Immunità di gregge entro settembre”

Mentre l’Italia ha superato quota 15 milioni di vaccini anti-covid somministrati, l’Ue fa sapere che …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta