Camerota. Verso SpeleoKamaraton 2021, la lettera di Francesco Maurano

L’Incontro Internazionale di Speleologia è un incontro a 360 gradi sulla speleologia, questo si tiene ogni anno in una regione diversa e oltre ad essere un meeting focalizzato sul mondo ipogeo è soprattutto un’occasione per far conoscere il territorio in cui si svolge alle persone che vengono da altre regioni e nazioni. Coinvolgendo anche punte di 3000 speleologi, diventa quindi un meccanismo di valorizzazione virtuoso in cui l’organizzazione collabora con le amministrazioni e le associazioni locali dando visibilità al patrimonio territoriale sotto tutti gli aspetti: ambientali, culturali e enogastronomici.

La scelta del luogo, Marina di Camerota è nata in quanto è un’area di particolare interesse dal punto di vista ipogeo, esiste una sensibilità nei confronti di tematiche relative a territorio e attività outdoor, sono presenti strutture e spazi idonee allo svolgimento dell’evento.

ecco la lettera del Presidente dell’ Associazione Tetide Francesco Maurano.

Gentile Presidente,
Sono Francesco Maurano, presidente della neonata APS Tetide con sede a Marina di Camerota, e vi scrivo
per coinvolgervi sin d’ora alla realizzazione di Speleo Kamaraton 2021, il grande evento internazionale che
la nostra associazione sta organizzando in questo luogo magnifico, che merita di essere conosciuto e
apprezzato anche fuori dalla nostra regione e che diventerà presto protagonista e hub del Mediterraneo,
anche grazie al vostro supporto.
TETIDE è un’Associazione di Promozione Sociale nata con lo scopo di salvaguardare l’ambiente carsico
ipogeo ed epigeo, di favorire la valorizzazione e la promozione del territorio, fornendo anche supporti tecnici
alla formazione e qualificazione professionale di operatori e guide speleologiche nonché di coinvolgere ed
orientare le istituzioni, le forze sociali ed economiche verso legislazioni, programmi, accordi e progetti,
coerenti con le finalità dell’Associazione. Le attività sociali saranno inoltre rivolte verso territori
extraregionali con l’intento di far conoscere e divulgare l’attività speleologica dei Paesi mediterranei,
prendendo in considerazione la Speleologia sotto tutte le diverse espressioni, culturali e tecniche,
manifestatesi nel corso del tempo in un territorio ampio e complesso quale è il bacino del Mediterraneo.
L’Associazione intende avvalersi anche della collaborazione di professionisti e ricercatori delle diverse
discipline coinvolte, non tralasciando il carattere interdisciplinare che la ricerca speleologica richiede, quali:
l’archeologia e la paleontologia per la ricchezza di reperti che le grotte preservano e custodiscono,
l’antropologia e la storia dell’arte, per l’interesse storico artistico espresso dalle cavità artificiali così come
dagli insediamenti rupestri che tanto caratterizzano e uniscono le culture mediterranee, la speleosubacquea
per la presenza di grotte costiere esplorabili solo grazie a questa complessa disciplina, la biospeleologia per
la ricchezza e l’importanza ambientale della biodiversità ipogea e ultime, ma non meno importati, la
geologia e lo studio del territorio per la tutela del carsismo e degli acquiferi carsici, preziose riserve d’acqua
dei nostri territori, troppo spesso irresponsabilmente vandalizzati da una disordinata antropizzazione.
TETIDE APS vuole promuovere le Speleologie del Mediterraneo, in cui l’esplorazione e la divulgazione
speleologica diventano comunità di studio, di intenti, di culture e di approcci unici al mondo.
L’Associazione Tetide insieme alla Federazione Speleologica Campana, la Fondazione MIdA e il Comune di
Camerota si sono fatti promotori del prossimo Incontro Internazionale di Speleologia che avrà come fulcro
le speleologie del Mediterraneo: Speleo Kamaraton 2021 (www.speleokamaraton.eu).
L’Incontro Internazionale di Speleologia è un incontro a 360 gradi sulla speleologia, questo si tiene ogni
anno in una regione diversa e oltre ad essere un meeting focalizzato sul mondo ipogeo è soprattutto
un’occasione per far conoscere il territorio in cui si svolge alle persone che vengono da altre regioni e
nazioni. Coinvolgendo anche punte di 3000 speleologi, diventa quindi un meccanismo di valorizzazione
virtuoso in cui l’organizzazione collabora con le amministrazioni e le associazioni locali dando visibilità al
patrimonio territoriale sotto tutti gli aspetti: ambientali, culturali e enogastronomici.
La scelta del luogo, Marina di Camerota è nata in quanto è un’area di particolare interesse dal punto di vista
ipogeo, esiste una sensibilità nei confronti di tematiche relative a territorio e attività outdoor, sono presenti
strutture e spazi idonee allo svolgimento dell’evento.
Il Cilento ospiterà speleologi provenienti da tutta Italia e da altre nazioni, che giungeranno con l’obiettivo di
incontrarsi, condividere le proprie esperienze e conoscere il territorio. L’iniziativa si terrà dal 29 ottobre al 1
novembre 2021, ma è nostra intenzione ampliare l’evento sul territorio anche nei giorni che lo
precederanno nell’ottica della destagionalizzazione, obbiettivo sicuramente caro a tutti noi.
Un mare di grotte
Tetide APS
Associazioni di Promozione Sociale
CF 93037360653
Via Porto snc, 84059 Camerota (SA), Italy
tetide@speleokamaraton.eu – mobile: +39 3299064395
Tale evento vuol rappresentare uno spazio composto da mostre, conferenze, tavole rotonde, visione di film
e documentari ed un articolato programma di escursioni sul territorio dove speleologia, archeologia,
paleontologia e speleosubacquea trovino un punto di contatto ed interscambio; ma vuole anche essere un
punto di partenza per lo sviluppo di una speleologia sostenibile dove la protezione delle grotte assuma un
aspetto centrale.
L’evento è già un appuntamento nel calendario dell’Anno Internazionale delle Grotte ed del Carsismo e già
fin d’ora può contare sul supporto di importanti collaborazioni quali: la Società Speleologica Italiana, l’Unità
di Ricerca di Preistoria e Antropologia Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente
dell’Università di Siena, il Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione dell’Università
del Molise, la Commissione Nazionale per la Speleologia Subacquea SSI, il Diving FIAS Continente Blu di
Marina di Camerota, l’Edelweiss Trekking, il Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici”,
l’Associazione Outdoor Cilento, il Gruppo Speleosub Kamaraton, il Progetto Mediterranean Caves di Victor
Ferrer Rico, la Sottosezione CAI di Montano Antilia e il Corpo Nazionale Soccorso Alpino, Speleologico –
Servizio Regionale Campania e l’associazione La Scintilena (notiziario speleologico).
L’evento ha già ottenuto il patrocinio della Unione Internazionale di Speleologia, della Federazione
Speleologica Europea, della Società Speleologica Italiana, del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e
Alburni, dell’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Spagna, del Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e
della Formazione dell’Università del Molise, dell’Associazione Grotte Turistiche Italiane e della Fondazione
UniVerde.
Visti gli scopi del progetto e gli obiettivi dalla vostra associazione vi chiediamo fin da ora di contribuire
con idee, azioni e quant’altro riteniate utile per la migliore riuscita dell’evento.
Se fosse possibile incontrarci anche in forma virtuale per poter discutere le linee d’intervento ne
saremmo felici, basta che ci comunichiate dove e quando e ci saremo.
Restiamo in attesa di un vostro gentile riscontro,
Marina di Camerota 30/04/2020
Distinti saluti
Francesco Maurano

Vedi anche

A Vibonati si insedia la nuova Giunta Brusco. De Filippo e Giudice dalla Maggioranza a Gruppo di Opposizione

È stata costituta formalmente ieri mattina, presso l’aula Consiliare del Comune di Vibonati, la nuova Giunta targata Brusco. Un …

Campania, turismo: De Luca entusiasta per l’articolo apparso sul New York Times

Turismo, promozione della Regione Campania per una pronta ripresa economica, è questo il mantra di …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta