Camerota, sindaco dona stipendi per le palestre delle scuole

E’ da giugno 2017 che Mario Salvatore Scarpitta, sindaco del Comune di Camerota, dona il proprio stipendio a favore della collettività. A volte sotto forma di contributo alle associazioni culturali e sportive del paese, altre volte, invece, attraverso l’acquisto di opere nuove o allestimento di strutture già esistenti. Negli anni precedenti l’indennità del sindaco è servita per realizzare parco giochi, aule informatiche, per acquistare strumenti musicali per gli alunni della scuola di musica, per allestire il circolo anziani e altre azioni simili.

L’indennità del primo cittadino, ogni mese, va a finire su un conto dedicato.

Questa volta il sindaco ha dato mandato ai funzionari dell’ente di impegnare somme da quel conto per acquistare le attrezzature da regalare agli alunni delle scuole di Lentiscosa e Licusati, due frazioni del Comune di Camerota. Per le palestre di questi due plessi, infatti, sono stati acquistati tavoli da ping pong, palloni da calcio e da pallavolo, nastri per la ritmica, giostre, stuoie, coni, ostacoli, scalette, canestri e altri attrezzi utili allo svolgimento dell’educazione fisica nelle scuole per un importo totale di 4.817 euro. (Comunicato Stampa)

Vedi anche

Covid: De Luca, le zone? Sono una grande buffonata. A determinarle ragioni di politica politicante

“Si sta ragionando sulle zone, contro zone, sotto zone. La mia opinione è che queste …

“IlluminiAmo Castellabate”: una luce di speranza. Scatta il Flash mob di Natale

Anche Castellabate condivide l’iniziativa “IlluminiAMO” promossa da Pippo Pelo per il Comune di Salerno, proponendo …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta