Home / Politica / Camerota Riparte: Guzzo: “Su Porto e Depuratore l’amministrazione Scarpitta si è mossa con approssimazione”

Camerota Riparte: Guzzo: “Su Porto e Depuratore l’amministrazione Scarpitta si è mossa con approssimazione”

Nel consueto appuntamento settimanale con la rubfica “Camerota Riparte Informa” in onda su Cilentotv, il capogruppo di opposizione Pierpaolo Guzzo è tornato ad attaccare l’amministrazione Scarpitta. Questa volta nel mirino dell’opposizione sono finiti due temi di grande attualità. La questione depuratore, sollevata nelle scorse settimane dal consigliere comunale Orlando Laino, e la gestione del porto. Sul primo punto Guzzo, nel commentare l’incontro tenutosi giovedi pomeriggio al Cinema Bolivar,ha evidenziato come lo stesso non sia stato utile a chiarire i dubbi sollevati da Laino. ” Ci sono ancora molte ombre, e nonostante noi siamo da sempre favorevoli acchè l’opera sia completata, attendiamo di vedere gli atti. Il dato politico però evidenzia – ha attaccato Guzzo- la totale assenza dell’amministrazione comunale che non era al corrente delle varianti apportate al progetto, dimostrando cosi di essere assente e non in contatto con l’impresa e i progettisti come invece avrebbe dovuto essere”. Negativo il giudizio di Camerota Riparte anche sulla gestione delle attività portuali: ” Sono ormai oltre due mesi che chiediamo un consiglio comunale per trattare alcuni temi, primo fra tutti l’insabbiamento del porto”. Poi Guzzo ha sferrato un duro attacco sulla gestione dei pontili e del personale: ” Mi riservo di fare valutazioni sull’affidamento, che è provvisorio, sul quale ci pronunceremo a breve,ma non possiamo sottacere la situazione dei dipendenti della società che non vengono pagati da 4 mesi. Un fatto gravissimo se consideriamo che mi risulta che non siano stati versati nemmeno i contributi. La gestione del Porto è allo sbando”.

su Redazione Opera News

Vedi anche

La storia di Ancel Keys rivive a teatro a Celle di Bulgheria

La storia di Ancel Keys, lo scienziato americano che “inventò” la dieta mediterranea, rivive a teatro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta