Camerota, muore giovane colpito da un sasso nella discoteca “Il Ciclope”

L’attesa notte di San Lorenzo si è trasformata in una tragedia. Questa notte la vita di un giovane di appena 27 anni si è spezzata. Tutto è accaduto nella nota discoteca “Il Ciclope” di Marina di Camerota. La mezzanotte era passata da pochi minuti, quando il giovane, originario del napoletano, è stato colpito mortalmente da un sasso che, probabilmente, si è staccato dal costone roccioso.
Il centro cilentano, infatti,  dal tardo pomeriggio di lunedì è stato interessato da forti temporali che probabilmente hanno causato la caduta dei massi. Il corpo del ragazzo si trova ora in obitorio presso l’ospedale di Vallo della Lucania, mentre la discoteca, è stata posta sotto sequestro dalla procura di Vallo della Lucania in attesa che si faccia chiarezza sull’accaduto.  (Pietro D’Andrea)

Vedi anche

La curva dei nuovi contagi fa paura: il governo pronto a zone rosse e restrizioni

La curva dei nuovi contagi fa tornare la paura in Italia. I dati registrati ieri …

Coronavirus Campania, 195 positivi su 8473 test effettuati

COVID-19, IL BOLLETTINO ORDINARIO DELL’UNITÀ DI CRISI DELLA REGIONE CAMPANIA Questo il bollettino di oggi: …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta