Camerota, finanziamento per l’ex discarica di Pietra Tagliata a Lentiscosa

Un’altra buona notizia per la frazione Lentiscosa. Dopo l’inaugurazione del parco giochi tenutasi alcuni giorni fa, è giunta da Napoli nel pomeriggio di ieri la notizia della firma del decreto per il finanziamento per la caratterizzazione della ex discarica di Pietra Tagliata. I fondi, pari a 50mila euro, serviranno per le attività di sondaggio del terreno e del sottosuolo indispensabili per accertare gli effettivi livelli di inquinamento. Tale attività è preliminare all’attivazione dell’iter per la bonifica definitiva del sito. La discarica di Pietra Tagliata, ormai chiusa da anni, attende a tempo la bonifica richiesta a piu riprese anche dalla comunità locale. “Siamo soddisfatti di aver raggiunto questo risultato”, è il commento entusiasta dell’assessore Domenico Ciorciaro. “I lentiscosani, dopo anni di promesse e chiacchiere, aspettavano qualche risposta seria e concreta rispetto ad un problema molto sentito qui a Lentiscosa, ha aggiunto Ciorciaro. Che poi aggiunge: “Incontreremo i cittadini di Lentiscosa per fare il punto della situazione e spiegare quali saranno i prossimi passi da compiere”. Sulla stessa linea d’onda l’assessore all’Ambiente Ciro Troccoli: ” Dopo due anni di lavoro silenzioso ed impegnativo abbiamo risposto con  fatti alla politica delle malelingue e della denigrazione che ci accusò dell’esclusione di Pietra Tagliata dall’elenco regionale dei siti da bonificare. Oggi possiamo finalmente dimostrare che l’opposizione menti spudoratamente ai Lentiscosani, in quanto non ci poteva essere nessuna bonifica se prima non si realizzavano i lavori di caratterizzazione della discarica per i quali abbiamo ottenuto questo finanziamento”. Secondo la convenzione firmata a Napoli gli interventi di caratterizzazione dovranno concludersi entro la fine dell’anno. Successivamente, si procederà alla stesura del progetto di bonifica o della messa in sicurezza operativa che dopo l’approvazione dovranno essere finanziati. “Continueremo a batterci fino a quando il sito non sarà bonificato”, è il commento del sindaco Antonio Romano che poi aggiunge ” Il lavoro di squadra portato avanti dall’amministrazione inizia a far vedere i frutti dopo tre anni di programmazione, d’altronde va considerato che non avevano trovato nulla di avviato, e in quasi tutti i settori siamo dovuti partire da zero. La notizia del finanziamento per la discarica di Pietra Tagliata ci soddisfa anche se siamo consapevoli che bisogna ancora lavorare molto per arrivare alla meta, anche se sono certo che la determinazione e la tenacia, ma soprattutto il rispetto della nostra amministrazione nei confronti dei cittadini lentiscosani faranno si che si compirà il massimo sforzo per vedere definitivamente bonificata la discarica”.

 

Vedi anche

Castellabate, sussidi alla famiglie per i libri di testo: al via le richieste. Ecco come ottenere i rimborsi

Per gli alunni di Castellabate, appartenenti a famiglie disagiate, i libri scolastici sono gratuiti o …

E’ ufficiale, stop alla riscossione dei tributi: Decreto Legge pubblicato in Gazzetta Ufficiale

DECRETO-LEGGE 20 ottobre 2020, n. 129 Disposizioni urgenti in materia di riscossione esattoriale. (20G00149) (GU …

lascia un commento

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta