Home / Politica / Camerota. Dura replica del Sindaco Scarpitta alle accuse di Guzzo (video CilentoTV)

Camerota. Dura replica del Sindaco Scarpitta alle accuse di Guzzo (video CilentoTV)

Intervistato in esclusiva dalle telecamere di CilentoTV, il primo cittadino di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta risponde duramente agli attacchi del leader del gruppo di opposizione “Camerota Riparte”, Pierapolo Guzzo, sulla questione relativa al Pozzo di Licusati. “Sono circa dieci mesi che non rispondo alle continue provocazioni di Guzzo e dei pochi che ancora gli sono rimasti accanto – esordisce Scarpitta – ma in questo caso devo farlo. Guzzo purtroppo sta vivendo un momento difficile, in quanto ogni giorno quest’amministrazione porta a casa risultati e l’unica cosa che gli rimane da fare è buttare fango ripetutamente sulla mia squadra. Io difendo l’operato fin qui svolto da tutti loro e anzi sfido Guzzo a dire quante volte quest’amministrazione si è presentata ad incontri pubblici dove in ogni circostanza il sindaco ha lasciato parlare vice sindaco, consiglieri, amministratori, delegati e anche consiglieri politici. Questo non era mai avvenuto a Camerota e ricordo che, quando Guzzo era vice sindaco accentrava su sè stesso tutte le fasi politiche ed ecco anche il perchè sia rimasto solo. Inoltre, – aggiunge Scarpitta – sulla questione relativa al pozzo non riesco a capire di cosa parla quando si riferisce ad eventuali meriti che vanno additati all’opposizione. Allora approfitto dei microfoni di CilentoTV per svelare che Guzzo si è recato presso i vertici della Consac a Vallo della Lucania e ha cercato di distogliere amministratotri, politici, tecnici della Consac ad aiutare il comune di Camerota. E’ un fatto gravissimo che, fortunatamente non ha avuto conseguenze in quanto il suo modo di fare politica, andando contro gli interessi dei suoi stessi cittadini, non è stato ben accetto dai vertici della Consac. Io a differenza sua – rincarando la dose contro Guzzo – mi interesso di pozzi, di strade, di impianti di illuminazione, del depuratore, non mi interesso di beni del comune di Camerota da portare dalla mia parte, non mi interesso di terreni gravati da usi civici, non mi interesso di fare i miei interessi personali. Quindi consiglio a Guzzo – conclude Scarpitta – di rassegnarsi, di stare sereno e di cercare di svolgere il suo ruolo di oppositore in maniera degna e non danneggiando o cercando di ostacolare con vecchi metodi politici che ormai sono in disuso questa squadra che, invece, tanto bene sta facendo e tanto bene continuerà a fare”. L’intervento nel TG di CilentoTV edizione del 14-03-2019 (Omar Domingo Manganelli)

Vedi anche

Santa Marina: concessione di terreni agricoli comunali per incentivare l’imprenditoria

L’Amministrazione Comunale di Santa Marina ha avviato un programma per la concessione di terreni agricoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi e Accetta